Scienze Informative per la Sicurezza

Durata corso:

12 mesi

b

Crediti:

60

Il Master Universitario di II livello in “Scienze Informative per la Sicurezza” ha come obiettivo quello di offrire allo studente una preparazione specifica per ampliare la propria consapevolezza circa temi di interesse nazionale e la sua difesa. Si propone di formare professionisti in grado di gestire situazioni critiche e operative per riuscire a controllare rischi in materia sicurezza e attività di intelligence.

SBOCCHI OCCUPAZIONALI

Gli studenti, una volta conseguito il titolo, potranno ricoprire i seguenti ruoli:

  1. funzionari delle Amministrazioni regionali, provinciali e comunali, operatori delle imprese strategiche, addetti all’industria degli armamenti;
  2.  professionisti specializzati nel campo della sicurezza e della progettazione dei piani di sicurezza in territorio nazionale ed internazionale e nei contesti di rischio;
  3. operatori pubblici e privati operanti nell’ambito delle infrastrutture critiche economiche, bancarie, finanziarie;
  4. funzionari delle Amministrazioni regionali, provinciali e comunali, operatori delle imprese strategiche e delle infrastrutture critiche, addetti all’industria degli armamenti, esperti in tecnologie della sicurezza ed addetti alla security aziendale
  5. specialisti e studiosi di politica interna ed estera, diplomazia, relazioni internazionali, geopolitica, affari strategici e studi europei, sicurezza nazionale e lotta alla criminalità organizzata transnazionale e antiriciclaggio.
  6. le diverse figure nel management della security aziendale, della pubblica amministrazione, delle forze dell’ordine, delle aziende pubbliche e private strategiche e operanti nei diversi campi dell’economia nazionale;
  7. quadri e dirigenti impiegati nelle Authorities e nelle Agenzie nazionali, nonché strutture e/o in società controllate e/o partecipate dalla pubblica amministrazione.

STRUTTURA DEL MASTER

Il master ha una durata annuale per un totale di 1.500 ore. La modalità di erogazione didattica è full online con lezioni erogate su piattaforma informatica accessibile h24. Per la conclusione del Master in Scienze Informative per la Sicurezza è prevista una verifica scritta delle competenze acquisite e una tesi finale da presentare in seguito al superamento della prova scritta.

A CHI È RIVOLTO

  • Operatori finanziari e dell’import-export;
  • Funzionari dello Stato (Forze Armate; Forze di Polizia; Presidenza del Consiglio e Ministeri; Parlamento);
  • Operatori del settore privato della sicurezza;
  • Studiosi e analisti di geopolitica, geoeconomia e geostrategia;
  • Operatori del mondo dell’impresa, con particolare riferimento alle infrastrutture critiche (telecomunicazioni, energia, trasporti, reti finanziarie, ecc.) e ai settori difesa e aerospaziale;
  • Operatori dei mass media;
  • Ricercatori e studiosi del mondo universitario e della ricerca scientifica;
  • Tutti coloro che, dotati di forte spinta motivazionale, desiderino acquisire un’adeguata conoscenza nelle materie oggetto di trattazione.

REQUISITI DI AMMISSIONE

Laurea magistrale o specialistica conseguita secondo l’ordinamento antecedente o successivo al D. M. 509/99. La partecipazione al master è incompatibile con l’iscrizione ad altri master, corsi di laurea, dottorati e scuole di specializzazione.

PROGRAMMA GENERALE

SCIENZE INFORMATIVE PER LA SICUREZZA

Insegnamento

ssd

crediti

docenti

Diritto internazionale e normative sulla sicurezza

IUS/13

9

Renato Caputo

Sicurezza nazionale ed Infrastrutture critiche

SPS/04

9

Germana Tappero

Analisi informativa e Intelligence

IUS/16

12

Antonello Vitale

Conflittualità non convenzionale e Terrorismo

SPS/04

9

Vittorfranco Pisano

Finanziamenti illeciti e Riciclaggio

IUS/12

9

Paola Porcelli

 

 

 

 

Elaborato finale del Master

 

12

 

 

 

 

 

TOTALE CREDITI

60

 

COMPILA IL FORM PER RICEVERE MAGGIORI INFORMAZIONI:

In relazione all'informativa (Privacy Policy, art. 13 e art. 14 GDPR 2016/679), che dichiaro di aver letto, ACCONSENTO al trattamento dei miei dati personali.
 Prosegui comunque