Vaccino anti Covid-19, Zampa: “I docenti devono avere la priorità. La scuola va riaperta”

Fonte:  Orizzontescuola.it –  15 Dicembre 2020

In un’intervista al Corriere della Sera, la sottosegretaria alla Salute, Sandra Zampa, parla degli ultimi sviluppi in tema di vaccini. “Dobbiamo vaccinare al più presto le persone a rischio. Alla Bicocca di Milano, un professore ha sviluppato un algoritmo interessante che incrocia i dati delle categorie più fragili, che devono essere vaccinate per prima”. Poi annuncia: “Arcuri e un gruppo di esperi ci sta lavorando, occorrerà una campagna seria. A partire dai medici”.Sui vaccini per i docenti: “Tutti coloro che lavorano a contatto con il pubblico devono essere messi in sicurezza per sé stessi e per le persone che incontrano. Per questo gli insegnanti dovrebbero rientrare nelle categorie con priorità, subito, a gennaio con i medici e i milioni di anziani. Sulla riapertura della scuola: “Dobbiamo riaprirle e non richiuderle. Purtroppo il centro di controllo europeo ci dice che se terremo aperte le attività dal 21 dicembre, il 7 gennaio avremo un’impennata dei contagi. Bisogna avere una corsia preferenziale per studenti e personale scolastico per fare i tamponi rapidi. Mi chiedo se a questo punto non sia meglio misurare la temperatura all’ingresso agli studenti”.

Abstract articolo di Redazione

Articoli recenti

LA DENUNCIA DEI PRESIDI: TROPPE SCUOLE AL FREDDO

LA DENUNCIA DEI PRESIDI: TROPPE SCUOLE AL FREDDO

Si surriscalda la polemica attorno alle scuole e, in questo caso, verrebbe da dire bene. Il problema, infatti, è proprio la temperatura troppo fredda che rende difficile per molti studenti studiare in condizioni normali. Stando alla denuncia del presidente...

“Se si è imparato ad imparare si è fatti per imparare”

“Se si è imparato ad imparare si è fatti per imparare”

Perché non sviluppare strategie metacognitive già dalla scuola primaria? “La caratteristica peculiare dell’Università consiste nell’insegnare a studiare. La laurea è solo la prova che si sa studiare, che si sa acquisire formazione da se stessi e che ci si è trovati...

RIDIMENSIONAMENTO SCOLASTICO, E’ SCONTRO TRA GOVERNO E SINDACATI

RIDIMENSIONAMENTO SCOLASTICO, E’ SCONTRO TRA GOVERNO E SINDACATI

Non è vero che la matematica non sia un opinione. Ce lo insegna la polemica innescatasi in questi giorni sul piano di ridimensionamento scolastico. E a tremare è anche il principio che 2 più 2 faccia quattro. Non nel senso che non sia vero, ma che può essere...