Draghi alle Regioni: accelerare vaccinazione docenti e Ata.

Fonte:  Orizzontescuola.it – 22 febbraio 2021

Draghi chiede alle Regioni di accelerare sulla vaccinazione del personale scolastico. Gli enti locali hanno lanciato l’idea di trasformare le scuole già chiuse per Covid in hub per la vaccinazione degli insegnanti. Ma il ministro Gelmini non ha acconsentito: “Tenere aperti gli istituti scolastici è una delle priorità del governo Draghi, motivo per cui vi chiediamo di aumentare il numero delle vaccinazioni di maestri e professori”. Il problema più grande, in questo momento, è costituito dalle forniture vaccinali. L’obiettivo del commissario all’emergenza Domenico Arcuri è vaccinare circa 19 milioni di persone entro giugno. Non è un obiettivo a caso, ma il risultato di una valutazione che tiene conto della curva epidemiologica,  dell’effetto moltiplicatore delle varianti e dell’indicazione degli esperti che fissano all’80 per cento la quota di popolazione da coprire per sviluppare l’immunità di gregge. Se non si sarà raggiunto l’80% di persone vaccinate entro l’estate non sarà possibile contenere l’epidemia e andremo incontro ad un’estate complicata. Ormai è chiaro che nelle scuole si diffondono i casi legati alle varianti del coronavirus. Le Regioni chiedono all’esecutivo una classificazione di rischio per le attività scolastiche e universitarie. Si rivendica anche la necessità di maggiori forme di congedo parentale e più risorse a sostegno dei genitori in caso di chiusura delle scuole. Infine si rimarca anche la possibilità di garantire la vaccinazione agli insegnanti, indipendentemente da dove prestano servizio.

Abstract articolo di Redazione

Articoli recenti

LA DENUNCIA DEI PRESIDI: TROPPE SCUOLE AL FREDDO

LA DENUNCIA DEI PRESIDI: TROPPE SCUOLE AL FREDDO

Si surriscalda la polemica attorno alle scuole e, in questo caso, verrebbe da dire bene. Il problema, infatti, è proprio la temperatura troppo fredda che rende difficile per molti studenti studiare in condizioni normali. Stando alla denuncia del presidente...

“Se si è imparato ad imparare si è fatti per imparare”

“Se si è imparato ad imparare si è fatti per imparare”

Perché non sviluppare strategie metacognitive già dalla scuola primaria? “La caratteristica peculiare dell’Università consiste nell’insegnare a studiare. La laurea è solo la prova che si sa studiare, che si sa acquisire formazione da se stessi e che ci si è trovati...

RIDIMENSIONAMENTO SCOLASTICO, E’ SCONTRO TRA GOVERNO E SINDACATI

RIDIMENSIONAMENTO SCOLASTICO, E’ SCONTRO TRA GOVERNO E SINDACATI

Non è vero che la matematica non sia un opinione. Ce lo insegna la polemica innescatasi in questi giorni sul piano di ridimensionamento scolastico. E a tremare è anche il principio che 2 più 2 faccia quattro. Non nel senso che non sia vero, ma che può essere...