Sciopero della scuola

Fonte: Il Sole 24 Ore – 28 maggio 2021

Abstract articolo di Redazione

Mercoledì 9 giugno dalle 15 alle 18 a Piazza Montecitorio i sindacati della scuola manifesteranno in piazza, chiedendo di adeguare il decreto Sostegni al Patto per la Scuola.

«Mentre il 20 maggio veniva firmato il Patto per la Scuola al centro del Paese con le organizzazioni sindacali confederali, il governo predisponeva un decreto legge che interviene sulle medesime materie senza alcun confronto», spiegano.

Le parti sociali si mobilitano per cambiare il decreto e per chiedere la stabilizzazione di tutti i precari, la stabilizzazione dei Dsga facenti funzione con 3 anni di servizio, il superamento dei blocchi sulla mobilità, il rafforzamento degli organici del personale docente, educativo ed Ata, la riduzione del numero massimo di alunni per classe, la possibilità di partecipazione a un nuovo concorso in caso di mancato superamento del precedente.

Articoli recenti

Intelligenza artificiale a scuola, l’80% degli studenti la utilizza

Intelligenza artificiale a scuola, l’80% degli studenti la utilizza

Ricerca Noplagio.it. Il 60% degli alunni usa l’IA per completare i compiti, il 18% per rispondere a test, il 13% per comporre saggi e temi. Per gli studenti degli istituti secondari superiori, l’intelligenza artificiale è ormai una abituale compagna di studio. Tanto...