Supplenze, invio MAD anche per gli iscritti in GPS. La bozza del Ministero

Fonte: orizzontescuola.it – 24 settembre 2019

Abstract articolo di Redazione

Domande di messa a disposizione per l’anno scolastico 2021/22: passo indietro del Ministero? In via di definizione una nota che permetterebbe agli iscritti in Graduatoria la possibilità di inviare la Messa a Disposizione.

La bozza di nota del Ministero autorizza i docenti già inseriti in GaE o GPS a inviare le domande di messa a disposizione.

Due le condizioni da poter rispettare siano concluse le assegnazioni delle nomine da GaE e GPS nella provincia in cui il docente è già inserito in graduatoria e anche in quella di arrivo della messa a disposizione.

Deve essere esaurita la graduatoria di istituto della scuola in cui vi è la disponibilità, nonché degli istituti viciniori.

Si tratta di un testo non definitivo e non ancora pubblicato e bollinato dal Ministero. Fonti ci riferiscono che la decisione al MI non è ancora definitiva. In attesa dell’ufficializzazione ecco la nota che, tra l’altro, gira in molti gruppi Facebook e WhatsApp.

Articoli recenti

APPRODA ALLA CAMERA LA RIFORMA DELL’ISTRUZIONE TECNICA SUPERIORE

APPRODA ALLA CAMERA LA RIFORMA DELL’ISTRUZIONE TECNICA SUPERIORE

Gli Istituti tecnologici superiori (ITS Academy) saranno presto realtà. Chi sarà in possesso del diploma quadriennale di istruzione e formazione professionale potrà accedere a questo secondo percorso, finalizzato soprattutto all’inserimento nel mondo del lavoro. Al...

Didattica attiva: che cos’è la lezione euristica?

Didattica attiva: che cos’è la lezione euristica?

La lezione euristica è quell’approccio didattico basato sul mettere al centro del processo di apprendimento l’alunno che lavora ad una ricerca, un’indagine, dalla quale possa scaturire una scoperta, spesso estremamente empirica. Ed è tale scoperta, nata da un processo...

CONSIGLI DI ISTITUTO CONTRO LA SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE

CONSIGLI DI ISTITUTO CONTRO LA SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE

Non piace la Scuola di Alta Formazione e ora a scendere in campo contro il progetto sono interi collegi di docenti. E’ il caso degli insegnanti dell’Istituto Pesenti di Cascina (PI) – tanto per citare un esempio – che hanno preso carta e penna per fare conoscere...

30 CFU CHI LI DEVE ACQUISIRE?

30 CFU CHI LI DEVE ACQUISIRE?

Docenti precari accedono direttamente al concorso. La legge 76/2022, che contiene le nuove regole del reclutamento degli insegnanti, prevede delle misure ad hoc per i precari con 3 anni di servizio. Al comma 4 dell’articolo 5 della legge appena approvata, si legge...