LA SCUOLA E’ APERTA A TUTTI

L’articolo 34 della Costituzione Italiana stabilisce che:

“La scuola è aperta a tutti . I capaci e meritevoli, anche se privi di mezzi, hanno diritto di raggiungere i
gradi più alti degli studi.”

Questo è uno dei principi fondanti che segue NOI DELLA SCUOLA come centro di formazione che pertanto persegue questo obiettivo di inclusivo ed ottimizzazione delle performance.

LA COMMISSIONE DI ATENEO PER GLI STUDENTI CON BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI

Per perseguire tale scopo è stata istituita la commissione CABES che ha l’obbiettivo di valutare le esigenze
dello studente con disabilità e/o DSA, BES e pianificare gli interventi utili a garantire il diritto allo studio e
all’inclusione a tutti gli studenti iscritti, ai sensi della normativa vigente.

NON SOLO BELLE PAROLE:

Lo studente, seguendo le indicazioni del tutor tecnico che lo supporta in questo percorso, si presenta alla
Commissione.
A seguito della documentazione esibita, la CABES non si limita a visionare la diagnosi, ma richiede un
colloquio conoscitivo per conoscere a accogliere le esigenze dello studente e impostare un intervento che
favorisca nel miglior modo possibile lo sviluppo delle conoscenze e successive competenze.
In seguito verrà stilata la delibera che fungerà da documento ufficiale senza scadenza e che lo studente, in
piena autonomia, deciderà se usufruirne interamente o parzialmente.

  • PERSONALIZZAZIONE DELLA PROVA DI ESAME:
  • Tempo aggiuntivo per lo svolgimento delle prove
  • Possibilità di scelta sulla modalità di esame: scritta o orale
  • Suddivisione dell’esame in più prove parziali, in accordo con il docente sul programma
  • Ingrandimento del testo
  • Uso di mappe concettuali prodotte in autonomia
  • Incontri formativi per la strutturazione delle mappe

La nostra finalità è favorire un percorso accademico adeguato al superamento delle barriere tramite strumenti
compensativi e misure dispensative, accompagnando lo studente dall’inizio alla fine del percorso formativo.

Dott.ssa Ilaria Coveri

Articoli recenti

CONCORSO DSGA 2024: IL BANDO

CONCORSO DSGA 2024: IL BANDO

Concorso DSGA 2024, finalmente delle novità in merito alla pubblicazione del bando.  Secondo le informazioni disponibili sul sito della CGIL Scuola, il bando per il Concorso DSGA 2024 dovrebbe essere emanato a metà settembre o comunque entro il prossimo...

CARTA DOCENTE ANCHE AGLI INSEGNANTI PRECARI

CARTA DOCENTE ANCHE AGLI INSEGNANTI PRECARI

Anche gli insegnanti con contratto a termine hanno diritto alla Carta Docente. A confermarlo sono le decine di sentenze emesse in tutta Italia a favore dei precari che hanno fatto ricorso per ottenere il bonus di 500 euro. La normativa prevedeva l’assegnazione della...

GRADUATORIE PROVVISORIE 60 CFU

GRADUATORIE PROVVISORIE 60 CFU

Si comunica ai candidati che le graduatorie pubblicate sono PROVVISORIE.Le graduatorie provvisorie sono divise per Regione, per classe di concorso e per tipologia di percorso scelto dal candidato che è individuabile dalla pre matricola. Sulla pagina personale di esse...

LAUREATI IN AUMENTO GRAZIE ALLE UNIVERSITA’ TELEMATICHE

LAUREATI IN AUMENTO GRAZIE ALLE UNIVERSITA’ TELEMATICHE

Nel 2023 l’Italia registra un aumento dei laureati. Ma se il dato è positivo è grazie ai titoli conseguiti presso le università telematiche. Resta invece elevato il divario rispetto alla media europea. I dati relativi al livello di istruzione della popolazione sono...