Organici docenti 2023, Geografia nei Tecnici e Professionali: quando va ancora attribuita alla classe di concorso A050 Scienze naturali

Organico di diritto personale docente anno scolastico 2023/24: le segreterie scolastiche sono al lavoro per inserire al SIDI i numeri per le classi che si costituiranno il prossimo anno scolastico.

Dalle iscrizioni si determineranno gli eventuali sovrannumerari, individuati tramite la graduatoria interna di istituto.

Graduatoria interna di istituto: cosa fa punteggio

Graduatoria interna di istituto docenti di ruolo: titoli, esigenze di famiglia e servizi che fanno punteggio. Calcolo completo

A quale classe di concorso attribuire l’insegnamento di Geografia

A chiarire la corretta attribuzione in organico di diritto alla classe di concorso A021 è la nota dell’USR Lombardia, che specifica anche il caso residuo in cui si deve ancora attribuire alla classe di  concorso A050 Scienze Naturali.

insegnamento della Geografia negli istituti professionali e tecnici: secondo quanto stabilito dalle recenti disposizioni normative (D.M. n. 259 del 9 maggio 2017, di revisione e aggiornamento delle classi di concorso, e il D.M. n. 33 del 12 giugno 2020), tale disciplina deve esser esclusivamente attribuita, nell’indirizzo tecnico per il turismo e negli istituti professionali per l’asse storico-sociale del biennio, alla classe di concorso A021.

Negli istituti tecnici ad indirizzo economico, invece, l’insegnamento della “Geografia” potrà eccezionalmente esser assegnato, nella scelta dell’atipicità ed esclusivamente per la salvaguardia dei docenti titolari di “scienze naturali” presenti all’interno delle singole istituzioni scolastiche, alla classe di concorso A050.”

MASTER A-21

Con Noi della scuola, in collaborazione con e-Campus puoi acquisire le annualità di Geografia richieste tramite il MASTER A21.

Il master è rivolto a docenti e aspiranti docenti delle scuole secondarie di secondo grado e ai professionisti e operatori del settore scolastico, educativo e della formazione in generale che intendono accedere alla classe di concorso A-21 (Geografia) o che vogliono aggiornarsi e integrare il proprio curriculum con nuove competenze.

Il master propone un’offerta formativa finalizzata al completamento del percorso formativo necessario per l’accesso ai concorsi per l’insegnamento di Geografia per coloro che hanno conseguito un titolo di studio che di per sé non fornisce un accesso di diritto all’insegnamento nella classe A21 o per l’aggiornamento dei docenti già in servizio.

Il titolo acquisito con il master ha validità presso tutte le istituzioni, enti, associazioni e strutture pubbliche e private che affrontano la tematica o l’insegnamento di Geografia all’interno della scuola, con particolare riferimento agli istituti secondari di I o II grado.

Gaia Lupattelli

Articoli recenti

450 MILIONI PER LA SCUOLA DAL DECRETO COESIONE

450 MILIONI PER LA SCUOLA DAL DECRETO COESIONE

Pioggia di milioni per le suole del Sud. È stato approvato nei giorni scorsi dal Parlamento il Decreto coesione, che vede confermati tutti i fondi previsti. Gli interventi riguarderanno il potenziamento delle infrastrutture, il rilancio  dell’istruzione tecnica e...