Percorsi abilitanti, previsto inserimento con riserva in prima fascia GPS ma si farà in tempo a scioglierla per le supplenze 2024-25?

Tra alcune settimane, forse entro marzo, è previsto l’aggiornamento delle GPS, graduatorie provinciali per le supplenze. Nel frattempo è attesa la partenza dei percorsi abilitanti. Nelle GPS è possibile iscriversi con riserva se iscritti a un percorso abilitante, ma si farà in tempo poi a sciogliere la riserva?

I percorsi dovrebbero concludersi entro giugno per permettere lo scioglimento della riserva a luglio” ha detto Chiara Cozzetto di Anief durante la diretta del 5 marzo.

La bozza relativa all’aggiornamento delle GPS prevede la possibilità di inserirsi con riserva in prima fascia, ma il relativo titolo di abilitazione/specializzazione deve essere conseguito entro il 30 giugno:

Possono altresì essere inseriti con riserva nella prima fascia coloro che conseguono l’abilitazione o la specializzazione sul sostegno entro il 30 giugno; la riserva è sciolta negativamente qualora il titolo non venga conseguito entro tale data, determinando l’inserimento dell’aspirante nella fascia spettante sulla base dei titoli effettivamente posseduti.

L’inserimento con riserva non dà diritto all’individuazione in qualità di avente titolo alla stipula di contratto; in attesa dello scioglimento della riserva, l’aspirante è inserito in graduatoria nella fascia eventualmente spettante sulla base dei titoli posseduti pleno iure.

Le date di conclusione dei percorsi abilitanti indicate nel DPCM del 4 agosto sono tuttavia differenti e una ormai scaduta:

  • entro il 28 febbraio 2024 termine dei corsi da 30 CFU per l’accesso al secondo concorso fase straordinaria PNRR
  • in sede di prima applicazione entro il 31 maggio 2024 i percorsi di 60 CFU/CFA

Ad oggi non ci sono state nuove indicazioni, ma è chiaro che le date sopra indicate dovranno essere aggiornate.

Il 29 febbraio il MUR ha pubblicato l’elenco dei 1.492 percorsi di formazione iniziale e abilitazione dei docenti proposti dalle istituzioni universitarie e dell’alta formazione artistica e musicale. L’elenco sarà integrato con ulteriori, eventuali, accreditamenti.

Avviati solo i percorsi abilitanti per “altra abilitazione”

Ad oggi gli unici percorsi abilitanti avviati sono quelli previsti dall’art. 13 del DPCM 4 agosto 2023,  per docenti già in possesso di abilitazione per altro grado di scuola/classe di concorso o specializzazione sostegno.

Si tratta di percorsi veloci, che possono essere erogati in modalità telematica sincrona al 100% e non presuppongono tirocinio.

I docenti che li stanno frequentando (alcuni bandi sono già stati avviati, mentre altre Università rimandano) possono verosimilmente sperare di poter seguire l’iter inserimento con riserva in prima fascia GPS – conseguimento titolo entro il 30 giugno 2024 – scioglimento riserva entro la data indicata dal Ministero.

Questo permetterà la collocazione a pieno diritto in prima fascia.

Percorsi da 60 e 30 CFU ancora non avviati

Nulla al momento è invece possibile ipotizzare per gli altri corsi, dal momento che siamo in attesa dei decreti del Ministero con

  • numero posti per classe di concorso
  • quote di riserva
  • selezione per titoli  e servizio in caso di sovrannumero

Le Università che erogano i percorsi

Decreto Ministero con elenco percorsi accreditati alla data del 7 febbraio 2024.

Mancano ancora i percorsi per i quali è stato richiesto l’accreditamento entro il 20 febbraio.

Articoli recenti

450 MILIONI PER LA SCUOLA DAL DECRETO COESIONE

450 MILIONI PER LA SCUOLA DAL DECRETO COESIONE

Pioggia di milioni per le suole del Sud. È stato approvato nei giorni scorsi dal Parlamento il Decreto coesione, che vede confermati tutti i fondi previsti. Gli interventi riguarderanno il potenziamento delle infrastrutture, il rilancio  dell’istruzione tecnica e...