DANTEDì 2024

Anche il Sommo Poeta ha la sua giornata. Il 25 marzo di ogni anno, infatti, è il cosiddetto DanteDì, un giorno per ricordare Dante Alighieri, uno dei poeti più illustri del nostro Paese, la cui Divina Commedia è conosciuta in tutto il mondo. Una data non scelta a caso quella del 25 marzo, ovviamente.

Tutto è nato qualche anno fa e l’iniziativa è partita da un giornalista che si è reso conto che nel calendario non c’era un giorno predefinito per celebrare l’autore fiorentino.

CHI HA AVUTO L’IDEA DEL DANTEDÌ

Il 19 giugno del 2017 il giornalista e scrittore Paolo Di Stefano, in un editoriale pubblicato sul Corriere della Sera, scriveva che in Italia non c’era una giornata dedicata al Sommo Poeta, come invece avveniva in altri Paesi per autori celebri, come in occasione del Bloomsday, la commemorazione che si tiene ogni anno a Dublino per ricordare l’irlandese James Joyce. Paolo Di Stefano in più occasioni, sempre sulle pagine del quotidiano, ribadì la necessità di avere un giorno in cui celebrare l’ideatore della Divina Commedia.

Il nome DanteDì arriva in occasione di un incontro tra il giornalista e il linguista Francesco Sabatini.

In seguito, il 4 luglio del 2019 a Milano, viene proclamata la nascita della giornata dedicata a Dante Alighieri.

QUANDO È STATO ISTITUITO UFFICIALMENTE IL DANTEDÌ

Bisognerà aspettare l’anno seguente, per avere l’ufficializzazione della data. È stato l’allora ministro della Cultura Dario Franceschini a proporre la direttiva per istituire il DanteDì, approvata dal consiglio dei ministri il 17 gennaio del 2020. Una proposta che è stata acclamata da più parti, in particolare dall’Accademia della Crusca, dalla Società Dantesca Italiana, dall’Associazione degli Italianisti nella Società Italiana per lo studio del pensiero medievale e dalla Società Dante Alighieri.

PERCHÉ IL DANTEDÌ È IL 25 MARZO?

Come sempre accade per le giornate commemorative e celebrative, la data non è stata scelta a caso. Si narra, infatti, che il 25 marzo del 1300 sia iniziato il viaggio che ha dato vita alla Divina Commedia.

Fu proprio in quel giorno di tantissimo tempo fa che il Sommo Poeta si ritrovò in una selva oscura, avendo smarrito la diritta via. Qui incontrò Virgilio e iniziò il viaggio con lui attraverso Inferno e Purgatorio, prima di giungere in Paradiso da Beatrice.

DANTEDÌ 2024, GLI EVENTI IN ITALIA

Sono tanti gli appuntamenti dedicati in Italia al Sommo Poeta in occasione dell’edizione 2024 del DanteDì.

  • Il Maxxi di Roma propone una mostra fino al 28 aprile per raccontare il viaggio infernale di Dante e Virgilio con immagini create con l’intelligenza artificiale da Riccardo Boccuzzi. 
  • Nella giornata di oggi, lunedì 25 marzo, dalle 10 alle 18 è aperto in via eccezionale il Museo della Basilica di sant’Eustorgio di Milano, per una visita alla Cappella Portinari.
  • A Milano, nella Sala Alessi di Palazzo Marino, martedì 26 marzo alle ore 19.30, alcuni studenti e studentesse del Liceo Classico “Tito Livio” di Milano leggeranno i versi del Primo Canto dell’Inferno, a cui seguirà un concerto di musica classica eseguito dall’Orchestra Milano Strings Academy.
  • Al Palazzo del Poeta di Palermo ci sarà un evento dedicato al Sommo Poeta e al Canto in cui compare il Conte Ugolino.
  • Ravenna, dove il Sommo Poeta è sepolto, ci sarà un ricco calendario di eventi e oggi lunedì 25 marzo è in programma la lettura del canto I del Purgatorio davanti alla Tomba di Dante.
  • Il Pantheon di Roma il 25 marzo propone al pubblico due visite speciali alle 10 e alle 17 per ricordare Dante.
  • In tutta Italia nel giorno di DanteDì sarà riproposto nelle sale cinematografiche il docufilm Mirabile Visione: Inferno, anche al mattino per le scuole.

Articoli recenti

450 MILIONI PER LA SCUOLA DAL DECRETO COESIONE

450 MILIONI PER LA SCUOLA DAL DECRETO COESIONE

Pioggia di milioni per le suole del Sud. È stato approvato nei giorni scorsi dal Parlamento il Decreto coesione, che vede confermati tutti i fondi previsti. Gli interventi riguarderanno il potenziamento delle infrastrutture, il rilancio  dell’istruzione tecnica e...