Operatore Office Automation

Il nome mette in soggezione ma il corso offre una cassetta degli attrezzi utile alla vita professionale non meno che alla quotidianità privata: si chiama Operatore Office Automation, è promosso da Scuola Radio Elettra in vista delle nuove graduatorie Ata perché nelle tabelle del Ministero è, insieme a Certificazioni informatiche e Dattilografia, l’unica possibilità di aumentare il punteggio per gli assistenti amministrativi.

 

Tra le categorie Ata, il più avvantaggiato, almeno stando alle tabelle del 2017, le ultime che abbiamo a disposizione per mettere in campo strategie di crescita professionale.

E’ l’unico a potersi muovere in tre direzioni per aumentare il punteggio e l’unico ad avere i punteggi pieni e non dimezzati come dal collaboratore scolastico in giù fino all’addetto alle imprese agrarie.

 

Può acquisire

 

– 0.60 dalle certificazioni informatiche

– 1 punto dal corso di dattilografia

– 1,50 dal corso di Operatore Office

 

La qualifica professionale Operatore Office Automation che cosa implica? Sinteticamente l’operatore utilizza ambienti, applicativi e strumenti software per eseguire procedure automatizzate d’ufficio. Egli è in grado anche di proporre ed eseguire soluzioni ai problemi di organizzazione utilizzando appieno le risorse informatiche. Fra i suoi compiti principali: l’elaborazione di testi e di dati aziendali, la realizzazione di stampati e prospetti, la creazione di presentazioni, la gestione e l’archiviazione delle informazioni di varia natura, il reperimento di informazioni su internet e la gestione della posta elettronica e dei contatti aziendali. Il corso prevede formazione a distanza e una full immersion di una settimana in aula.

Se appartieni o aspiri a diventare UN ASSISTENTE AMMINISTRATIVO, vuoi potenziare le tue competenze ed aumentare il punteggio, contatta Noidellascuola

Email: info@noidellascuola.it

Telefono: 075 8515251

Articoli recenti

APPRODA ALLA CAMERA LA RIFORMA DELL’ISTRUZIONE TECNICA SUPERIORE

APPRODA ALLA CAMERA LA RIFORMA DELL’ISTRUZIONE TECNICA SUPERIORE

Gli Istituti tecnologici superiori (ITS Academy) saranno presto realtà. Chi sarà in possesso del diploma quadriennale di istruzione e formazione professionale potrà accedere a questo secondo percorso, finalizzato soprattutto all’inserimento nel mondo del lavoro. Al...

Didattica attiva: che cos’è la lezione euristica?

Didattica attiva: che cos’è la lezione euristica?

La lezione euristica è quell’approccio didattico basato sul mettere al centro del processo di apprendimento l’alunno che lavora ad una ricerca, un’indagine, dalla quale possa scaturire una scoperta, spesso estremamente empirica. Ed è tale scoperta, nata da un processo...

CONSIGLI DI ISTITUTO CONTRO LA SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE

CONSIGLI DI ISTITUTO CONTRO LA SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE

Non piace la Scuola di Alta Formazione e ora a scendere in campo contro il progetto sono interi collegi di docenti. E’ il caso degli insegnanti dell’Istituto Pesenti di Cascina (PI) – tanto per citare un esempio – che hanno preso carta e penna per fare conoscere...

30 CFU CHI LI DEVE ACQUISIRE?

30 CFU CHI LI DEVE ACQUISIRE?

Docenti precari accedono direttamente al concorso. La legge 76/2022, che contiene le nuove regole del reclutamento degli insegnanti, prevede delle misure ad hoc per i precari con 3 anni di servizio. Al comma 4 dell’articolo 5 della legge appena approvata, si legge...