Concorso straordinario, Azzolina conferma: “Niente prove suppletive”

Fonte: Tecnica della Scuola – 26 ottobre 2020

La Ministra Azzolina ribadisce ospite della trasmissione Che Tempo che Fa, a proposito delle prove suppletive del concorso straordinario, che non sono previste perché si sta seguendo un recente parere della Funzione Pubblica. In primis, a proposito dei concorsi: “Si sarebbero dovuti fare in estate ma ci sono state altre scelte e adesso si va avanti. Altri concorsi pubblici si stanno svolgendo”. Tuttavia, come abbiamo spiegato in precedenza, in procedure analoghe, vedi il concorso a cattedre del 2016 o quello di cui al DDG 85/2018, la magistratura amministrativa ha infatti disposto lo svolgimento di prove suppletive della prova scritta, che presentava modalità di svolgimento analoghe a quella di cui al concorso straordinario prossimo a partire. Restano quindi i problemi di moltissimi precari. Problemi affrontati anche nel corso della diretta di Tecnica della Scuola Live del 22 ottobre, dove si sono affrontati i temi sollevati da tantissimi lettori: “Io ho sono positiva al covid. Non posso partecipare”; “Io non voglio mettere a rischio la mia salute e quella della mia famiglia: mi devo spostare dalla Sicilia alla Lombardia per fare il concorso. Cosa faccio?” Il punto è che questi candidati vorrebbero partecipare al concorso ma in un altro momento o al massimo svolgendo una prova suppletiva, ma al momento tutto ciò non è previsto.

Abstract di Redazione

Articoli recenti

GPS 2024

GPS 2024

In questo particolare momento, molti insegnanti si trovano a riflettere su come migliorare il proprio punteggio per aumentare le probabilità di ottenere la posizione desiderata in graduatoria. In un contesto sempre più competitivo, è fondamentale...

Seconda Abilitazione per docenti di ruolo: come fare

Seconda Abilitazione per docenti di ruolo: come fare

 30 CFU seconda abilitazione :destinati ai docenti già abilitati su una classe di concorso o su un altro grado di istruzione, nonché ai docenti in possesso della specializzazione sul sostegno. Cosa sono i 30 CFU e perché sono importanti per la seconda...

APERTURA GRADUATORIA: PER GLI ATA 6 PUNTI PER IL SERVIZIO MILITARE

APERTURA GRADUATORIA: PER GLI ATA 6 PUNTI PER IL SERVIZIO MILITARE

Sei punti tondi tondi in più in graduatoria per gli Ata. E’ la bella sorpresa per chi ha svolto il servizio militare. La novità è stata comunicata dal Ministero dell’Istruzione e del Merito in occasione dell’illustrazione delle disposizioni messe a punto in merito al...