Dpcm di Dicembre, scuole superiori apertura dopo 11 gennaio. Stop DAD per seconda e terza media zone rosse, all’esame

Fonte: Orizzonte Scuola, 23 Novembre 2020

Il Governo è al lavoro per definire i dettagli del nuovo DPCM che regolerà il periodo di Dicembre e inizi Gennaio. Molta attesa per quanto riguarda le vacanze di Natale e soprattutto per la questione della riapertura delle scuole superiori e il rientro in presenza. Argomento che nei giorni scorsi ha tenuto banco. Sembrerebbe esclusa la possibilità di rientro a scuola per gli studenti delle superiori prima delle vacanze di Natale. Ricordiamo, infatti, che gli effetti del provvedimento che avvia la DAD per gli studenti delle secondarie di II grado terminano il 3 dicembre (giovedì). La DAD, con molta probabilità, sarà prorogata per tutto il periodo fino alla sospensione delle lezioni per la pausa natalizia. Tra i provvedimenti all’esame anche la possibilità per gli studenti delle secondarie di I grado che ricadono in zone rosse, di poter ritornare in classe. Ricordiamo, infatti, che è prevista la DAD per le classi seconda e terza nelle zone con il maggior rischio contagio. Un provvedimento che starebbe dividendo politica e scienziati. Priorità, ha rassicurato ieri Di Maio, è che gli studenti rientrino in sicurezza.

Abstract articolo di Redazione

Articoli recenti

RIDIMENSIONAMENTO SCOLASTICO, E’ SCONTRO TRA GOVERNO E SINDACATI

RIDIMENSIONAMENTO SCOLASTICO, E’ SCONTRO TRA GOVERNO E SINDACATI

Non è vero che la matematica non sia un opinione. Ce lo insegna la polemica innescatasi in questi giorni sul piano di ridimensionamento scolastico. E a tremare è anche il principio che 2 più 2 faccia quattro. Non nel senso che non sia vero, ma che può essere...