Ascani: “Criticità da risolvere, soprattutto sui trasporti, ma la scuola deve aprire e restare aperta”

Fonte: Orizzonte scuola, 24 novembre

La vice ministra dell’Istruzione, Anna Ascani, è intervenuta ad Agorà, programma di approfondimento giornalistico in onda su Rai 3, per parlare dell’attuale situazione nel mondo della scuola. Bisogna lavorare per risolvere le criticità legate alla scuola, come quello dei trasporti, e riaprire prima possibile. Ma bisogna evitare di riaprire e poi richiudere. La scuola deve aprire e restare aperta”. Ascani: per 0-6 sapremo esattamente come verranno spesi i finanziamenti “Buone notizie per lo 0-6. Intesa in Conferenza Unificata sulla scheda di monitoraggio degli interventi finanziati con 264 milioni del Fondo 2020 e sulla scheda di programmazione regionale degli interventi che verranno realizzati nei singoli Comuni”

Redazione

Articoli recenti

Scuola, arriva il docente di italiano per gli alunni stranieri

Scuola, arriva il docente di italiano per gli alunni stranieri

L'insegnante affiancherà le classi in cui il 20% degli studenti ha importanti carenze nella nostra lingua  Un docente di supporto, "adeguatamente formato", nelle classi dove gli studenti di origini straniere con importanti carenze nella lingua siano uguali o superiori...

450 MILIONI PER LA SCUOLA DAL DECRETO COESIONE

450 MILIONI PER LA SCUOLA DAL DECRETO COESIONE

Pioggia di milioni per le suole del Sud. È stato approvato nei giorni scorsi dal Parlamento il Decreto coesione, che vede confermati tutti i fondi previsti. Gli interventi riguarderanno il potenziamento delle infrastrutture, il rilancio  dell’istruzione tecnica e...