TFA sostegno selezioni V ciclo, prova scritta ancora non svolta sostituita da “prova pratica anche a distanza”

Fonte: Orizzonte scuola, 24 novembre

TFA sostegno V ciclo: la prova preselettiva è stata rinviata più volte a causa dell’epidemia da Covid 19, ma anche per prova scritta e orale ci sono tante difficoltà. TFA sostegno selezioni V ciclo: il Ministro Manfredi ha emanato il decreto 18 novembre 2020, che ha affrontato solo due delle problematiche più rilevanti attività di laboratorio a distanza per candidati risultati idonei nei cicli precedenti e regolarmente iscritti al V ciclo prove orali, autorizzate nella modalità a distanza Resta ferma la data di conclusione dei corsi, entro il 16 luglio 2021. Ricordiamo inoltre che il corso deve durare non meno di otto mesi. Rimane il nodo delle Università che non hanno fatto in tempo ad organizzare la prova scritta prima della sospensione per emergenza sanitaria intervenuta con DPCM 3 novembre 2020. Si tratta di circa 8 atenei, nei quali le selezioni sono al momento sospese e rinviate. Tuttavia, se dal 4 dicembre, ci fosse il via libera allo svolgimento delle prove in presenza, bisognerebbe comunque fare i conti con le nuove date del concorso straordinario.

Redazione

Articoli recenti

30 CFU CHI LI DEVE ACQUISIRE?

30 CFU CHI LI DEVE ACQUISIRE?

Docenti precari accedono direttamente al concorso. La legge 76/2022, che contiene le nuove regole del reclutamento degli insegnanti, prevede delle misure ad hoc per i precari con 3 anni di servizio. Al comma 4 dell’articolo 5 della legge appena approvata, si legge...

TITOLO DI LAUREA: VERSO IL RISCATTO GRATUITO PER LA PENSIONE

TITOLO DI LAUREA: VERSO IL RISCATTO GRATUITO PER LA PENSIONE

No Laurea No insegnamento. E il rischio è di vedersi sfuggire anche la possibilità di maturare con un bel anticipo la pensione. Insomma del titolo di laurea non si può più fare a meno. Con la riforma dell’accesso all’insegnamento appena approvata da Parlamento, senza...

Lo Ius Scholae diventa una proposta di Legge

Lo Ius Scholae diventa una proposta di Legge

Si sta discutendo in queste ore di una nuova legge che potrebbe cambiare la vita a più di un milioni di ragazzi: lo Ius Scholae. Questa legge permetterebbe il riconoscimento della cittadinanza italiana a un percorso scolastico per i minori che non ce l’hanno dalla...

Didattica emozionale

Didattica emozionale

Serenità, interesse, noia, accettazione, apprensione, distrazione Tutti i nostri bambini dai più piccoli ai più grandi hanno un estremo bisogno di conoscere e riconoscere le loro emozioni: cosa provo? di comprenderle: perché provo questo? ed imparare ad esprimerle in...