Anno di prova: compiti e funzioni di docenti, tutor e dirigenti. Format digitale

Fonte: Orizzonte scuola, 24 novembre

Anno di formazione e di prova dei docenti 2020/2021. L’Usr per la Campania ha realizzato una presentazione in cui sono illustrati: il format digitale delle attività laboratoriali e i compiti e le funzioni dei neoassunti, tutor e dirigenti. Il docente neoassunto:effettua 180 giorni di servizio, di cui 120 per le attività didattiche; redige il bilancio delle competenze iniziali e finali;definisce con il D.S. il patto per lo sviluppo professionale;partecipa agli incontri propedeutici e di restituzione finale degli esiti; partecipa ai laboratori formativi;svolge con il tutor le ore del peer to peer;accede alla formazione on line e predispone il portfolio professionale; sostiene il colloquio dinanzi al Comitato di Valutazione. Il docente tutor:è designato dal Dirigente Scolastico, sentito il Collegio dei docenti; accoglie il docente neoassunto e lo inserisce nel contesto scuola;collabora alla stesura del Bilancio iniziale e finale delle competenze e del Patto formativo;svolge con il neoassunto le ore del peer to peer;presenta parere motivato sulle caratteristiche dell’azione professionale del neoassunto; integra il Comitato di Valutazione in occasione del colloquio finale sostenuto dal neoassunto. Infine viene descritta la funzione del dirigente scolastico, che tra le altre cose coordina il lavoro dei tutor, designa il tutor, sentito il parere del Collegio dei docenti, presenta una relazione per ogni docente neoassunto, presiede il Comitato di Valutazione, emette provvedimento motivato di conferma in ruolo o di rinvio del periodo di prova.

Redazione

Articoli recenti

CONSIGLI DI ISTITUTO CONTRO LA SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE

CONSIGLI DI ISTITUTO CONTRO LA SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE

Non piace la Scuola di Alta Formazione e ora a scendere in campo contro il progetto sono interi collegi di docenti. E’ il caso degli insegnanti dell’Istituto Pesenti di Cascina (PI) – tanto per citare un esempio – che hanno preso carta e penna per fare conoscere...

30 CFU CHI LI DEVE ACQUISIRE?

30 CFU CHI LI DEVE ACQUISIRE?

Docenti precari accedono direttamente al concorso. La legge 76/2022, che contiene le nuove regole del reclutamento degli insegnanti, prevede delle misure ad hoc per i precari con 3 anni di servizio. Al comma 4 dell’articolo 5 della legge appena approvata, si legge...

TITOLO DI LAUREA: VERSO IL RISCATTO GRATUITO PER LA PENSIONE

TITOLO DI LAUREA: VERSO IL RISCATTO GRATUITO PER LA PENSIONE

No Laurea No insegnamento. E il rischio è di vedersi sfuggire anche la possibilità di maturare con un bel anticipo la pensione. Insomma del titolo di laurea non si può più fare a meno. Con la riforma dell’accesso all’insegnamento appena approvata da Parlamento, senza...

Lo Ius Scholae diventa una proposta di Legge

Lo Ius Scholae diventa una proposta di Legge

Si sta discutendo in queste ore di una nuova legge che potrebbe cambiare la vita a più di un milioni di ragazzi: lo Ius Scholae. Questa legge permetterebbe il riconoscimento della cittadinanza italiana a un percorso scolastico per i minori che non ce l’hanno dalla...