Rientro scuole secondarie di secondo grado: ecco dove si ripartirà in presenza l’11 gennaio

Fonte: Orizzontescuola.it – 8 gennaio 2021

Con le ultime ordinanze regionali si definisce il quadro sul rientro a scuola in presenza dall’11 gennaio per gli studenti delle secondarie di secondo grado. Non tutti però hanno deciso e nelle prossime ore la situazione potrebbe ulteriormente cambiare per l’esito del monitoraggio dei dati. Lunedì 11 gennaio, con piani differenti da regione a regione e da città a città, rientrerà in classe almeno il 50% dei ragazzi delle superiori, così come stabilito dall’ultimo decreto legge. Fino al 9 gennaio le lezioni si terranno a distanza al 100%. Soltanto sei regioni, tuttavia, prevedono il ritorno in aula dall’11 gennaio: Lazio, Liguria, Valle d’Aosta, Abruzzo, Emilia Romagna, Emilia Romagna. A parte in Trentino Alto Adige dove gli studenti sono rientrati ieri, alcune Regioni hanno rinviato, altre decideranno nelle prossime ore tra cui Umbria e Sardegna. Anche Calabria, con l’ordinanza n. 1 del 5 gennaio, ha deciso lo stop delle lezioni in presenza per elementari e medie fino al 15 gennaio e fino al 31 per le superiori. Contro l’ordinanza è stato presentato ricorso da parte di un gruppo di genitori, se il Tar dovesse accoglierlo, gli studenti potrebbero tornare a scuola.

Abstract articolo di Redazione

Articoli recenti

APPRODA ALLA CAMERA LA RIFORMA DELL’ISTRUZIONE TECNICA SUPERIORE

APPRODA ALLA CAMERA LA RIFORMA DELL’ISTRUZIONE TECNICA SUPERIORE

Gli Istituti tecnologici superiori (ITS Academy) saranno presto realtà. Chi sarà in possesso del diploma quadriennale di istruzione e formazione professionale potrà accedere a questo secondo percorso, finalizzato soprattutto all’inserimento nel mondo del lavoro. Al...

Didattica attiva: che cos’è la lezione euristica?

Didattica attiva: che cos’è la lezione euristica?

La lezione euristica è quell’approccio didattico basato sul mettere al centro del processo di apprendimento l’alunno che lavora ad una ricerca, un’indagine, dalla quale possa scaturire una scoperta, spesso estremamente empirica. Ed è tale scoperta, nata da un processo...

CONSIGLI DI ISTITUTO CONTRO LA SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE

CONSIGLI DI ISTITUTO CONTRO LA SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE

Non piace la Scuola di Alta Formazione e ora a scendere in campo contro il progetto sono interi collegi di docenti. E’ il caso degli insegnanti dell’Istituto Pesenti di Cascina (PI) – tanto per citare un esempio – che hanno preso carta e penna per fare conoscere...

30 CFU CHI LI DEVE ACQUISIRE?

30 CFU CHI LI DEVE ACQUISIRE?

Docenti precari accedono direttamente al concorso. La legge 76/2022, che contiene le nuove regole del reclutamento degli insegnanti, prevede delle misure ad hoc per i precari con 3 anni di servizio. Al comma 4 dell’articolo 5 della legge appena approvata, si legge...