Vaccino Pfizer alla fascia 12-15 anni: via libera negli USA, Europa in attesa di decisione EMA a fine mese

fonti: orizzontescuola.it, quifinanaza.it

Estensione del vaccino Pfizer alla fascia 12-15 anni in vista della riapertura delle scuole: ecco su cosa si è espresso il ministro della Salute, Roberto Speranza, al Question Time alla Camera.

La vaccinazione nelle fasce più giovani “è altamente strategica e noi la riteniamo essenziale soprattutto in vista della ripresa dell’anno scolastico. Il Governo è a lavoro con il generale Figliuolo per costruire quindi un adeguamento del piano alla disposizione dell’Ema su vaccino Pfizer per 12-15enni “che ci aspettiamo per la fine del mese e che ci metta nelle condizioni di costruire un’informazione che renda consapevoli le persone dell’importanza delle vaccinazioni come arma fondamentale per chiudere questa stagione così difficile”, ha spiegato il ministro.

E ancora: “Affrontiamo un tema che è di particolare attenzione, molto delicato, ovvero l’estensione alle fasce più giovani. Come noto i vaccini hanno una limitazione anagrafica, da 16 anni Pfizer e da 18 gli altri. Quasi un terzo degli italiani ha avuto una prima dose somministrata, un dato importante e incoraggiante. Abbiamo protetto in primis le fasce più deboli, i fragili, gli anziani, che potevano avere un rischio più alto. Oggi si pone il tema di andare anche alle altre generazioni. Nella fase che arriva avremo circa 20 milioni di dosi disponibili a giugno, e questo ci può consentire di estendere le vaccinazioni ad altre generazioni”.

«Aspettiamo la decisione dell’Ema anche per dare maggiori informazioni su queste fasce d’età». ha aggiunto.

Intanto La Food and Drug Administration, autorità per il farmaco americana, ha dato il via libera alla somministrazione del vaccino Pfizer negli Stati Uniti : attualmente, il vaccino viene già somministrato in USA dai 16 anni in su.

L’autorizzazione della FDA apre così all’avvio di una vasta campagna di vaccinazione nelle scuole, che dovrebbe essere completata entro l’autunno, prima che si verifichi una nuova ondata di contagi.

L’efficacia del vaccino Pfizer sugli adolescenti si è rivelata altissima, con una percentuale del 100% data dalla sperimentazione condotta su circa 2mila individui nella fascia 12-15 anni.

Ilaria Montenegri

Articoli recenti

Intelligenza artificiale a scuola, l’80% degli studenti la utilizza

Intelligenza artificiale a scuola, l’80% degli studenti la utilizza

Ricerca Noplagio.it. Il 60% degli alunni usa l’IA per completare i compiti, il 18% per rispondere a test, il 13% per comporre saggi e temi. Per gli studenti degli istituti secondari superiori, l’intelligenza artificiale è ormai una abituale compagna di studio. Tanto...