Da settembre corso di sostegno obbligatorio per mezzo milione di insegnanti?

Fonte: Il Sole 24 Ore – 15 giugno 2021

Abstract articolo di Redazione

Tre docenti su quattro sono contrari

Da settembre obbligo del corso di sostegno per mezzo milione di insegnanti? Il provvedimento verrà sancito da un decreto ministeriale sulla formazione in via di approvazione e riguarderà i tanti docenti, anche di disciplina, che il nuovo anno scolastico avranno almeno un alunno disabile nelle loro classi. Gli unici che potranno non frequentarlo saranno i docenti con specializzazione sul sostegno.

Il corso di formazione dovrebbe prevedere 25 ore di formazione obbligatoria, da svolgere fuori orario di servizio. Il finanziamento è stato stabilito con l’ultima legge di Bilancio.

Gli insegnanti, tuttavia, non sembrano gradire l’iniziativa: su un totale di 3.972 partecipanti (di cui il 93,7% docenti) al sondaggio della Tecnica della Scuola, tre su quattro (il 73,4%) hanno espresso la loro contrarietà.

La risposta del ministero dell’Istruzione all’alta percentuale di docenti non specializzati sul sostegno, circa la metà su 200 mila complessivi considerando anche gli oltre 100 mila posti in deroga che ogni anno vanno a supplenza, non piace agli insegnanti.

I docenti già specializzati sul sostegno costituiscono la minima parte (17,4%) di coloro che hanno fornito la loro risposto al sondaggio, contro una maggioranza che non ha competenze specifiche di settore e che dunque risulterebbe particolarmente coinvolta dall’iniziativa ministeriale.

Le risposte arrivano prevalentemente dal Nord Italia (41,8%), seguite dalla fascia meridionale del Paese (isole incluse), rappresentativa del 33,9% di risposte.

Quanto al grado di scuola, a sentirsi maggiormente coinvolti sono i docenti di scuola del primo ciclo: ciò non stupisce più di tanto, se si considera che al Nord, nella scuola primaria, i dati ministeriali registrano i maggiori vuoti in cattedra sui posti di sostegno e dunque la più alta percentuale di insegnanti non specializzati nella didattica speciale per l’insegnamento agli alunni con disabilità.

Articoli recenti

DISCIPLINE LETTERARIE NUOVA A-12

DISCIPLINE LETTERARIE NUOVA A-12

Cos’è la classe di concorso A012 La Classe di Concorso A012 permette l’insegnamento delle discipline letterarie, all’interno delle scuole secondarie di I e II grado. La CdC A012, che accorpa le ex A-12 e A-22, è la nuova denominazione unica data...

Tfa Sostegno, non servono i 24 Cfu Gli atenei rettificano i bandi

Tfa Sostegno, non servono i 24 Cfu Gli atenei rettificano i bandi

Non sono più necessari i 24 crediti formativi universitari (Cfu) per l'accesso al Tfa sostegno 2024 per la scuola secondaria. Lo ha chiarito il ministero dell'università, il 9 aprile, in una nota dove spiega che per accedere al IX ciclo del Tfa, il tirocinio formativo...

GPS 2024

GPS 2024

In questo particolare momento, molti insegnanti si trovano a riflettere su come migliorare il proprio punteggio per aumentare le probabilità di ottenere la posizione desiderata in graduatoria. In un contesto sempre più competitivo, è fondamentale...