Assegnazioni provvisorie, si procede d’ufficio entro il 9 Agosto

Fonte: latecnicadellascuola.it – 5 luglio 2021

Abstract articolo di Lucio Ficara

Oggi 5 luglio 2021 a mezzanotte scade la possibilità di presentare domande di utilizzazione e assegnazioni provvisorie per l’anno scolastico 2021/2022.

Si procede d’ufficio entro 9 agosto

Nella nota ministeriale n.18372 del 14 giugno 2021 si sottolinea, tra le altre cose, che tutte le operazioni di utilizzazione e assegnazione provvisoria ai sensi dell’articolo 19 del CCNI dovranno svolgersi entro la data del 9 agosto p.v. indicata nel crono-programma condiviso con i sindacati, al fine di consentire il corretto avvio del prossimo anno scolastico. Gli altri anni le operazioni di mobilità annuale terminavano entro il 31 agosto, quest’anno si anticipa tutto prima di Ferragosto.

Graduatorie entro luglio

Dal prossimo giovedì 8 luglio saranno rese disponibili, all’interno del portale SIDI, nel menù “Gestione Anno Scolastico – Gestione Mobilità in Organico di Fatto Personale docente” le funzioni per la gestione e la valutazione delle domande di utilizzazione ed assegnazione provvisoria del personale docente. Tali funzioni, disponibili agli utenti degli Uffici Scolastici Territoriali, consentiranno inoltre di scaricare elenchi e reportistica di supporto allo svolgimento del procedimento amministrativo.

Per quanto suddetto le graduatorie di utilizzazioni e assegnazioni provvisorie saranno pubblicate entro l’ultima decade del mese di luglio e, tenendo conto dei tempi brevi dei reclami ( entro i 5 giorni dalla pubblicazione delle graduatorie), nella prima settimana di agosto saranno pubblicate le graduatorie definitive delle utilizzazioni e assegnazioni provvisorie.

Nomine d’ufficio

Gli uffici scolastici provinciali andranno ad assegnare le sedi, sia per le utilizzazioni e assegnazioni provvisorie, nei giorni prima di Ferragosto. Tutto questo nel tentativo di rispettare il crono-programma imposto dal Ministero. Comunque le operazioni saranno concluse entro il mese di agosto come previsto dall’art.19 del CCNI utilizzazioni 2019-2022.

Articoli recenti

Lo Ius Scholae diventa una proposta di Legge

Lo Ius Scholae diventa una proposta di Legge

Si sta discutendo in queste ore di una nuova legge che potrebbe cambiare la vita a più di un milioni di ragazzi: lo Ius Scholae. Questa legge permetterebbe il riconoscimento della cittadinanza italiana a un percorso scolastico per i minori che non ce l’hanno dalla...

Didattica emozionale

Didattica emozionale

Serenità, interesse, noia, accettazione, apprensione, distrazione Tutti i nostri bambini dai più piccoli ai più grandi hanno un estremo bisogno di conoscere e riconoscere le loro emozioni: cosa provo? di comprenderle: perché provo questo? ed imparare ad esprimerle in...

Religione Cattolica o attività alternativa?

Religione Cattolica o attività alternativa?

La scelta fino al 30 giugno Al momento dell’iscrizione ogni genitore ha la possibilità di scegliere se avvalersi oppure no dell’insegnamento della Religione Cattolica. La scelta è valida per l’intero ciclo di scuola, fermo restando il diritto per i genitori di poterla...

IL FLOP DELLE SCUOLE APERTE D’ESTATE

IL FLOP DELLE SCUOLE APERTE D’ESTATE

Dal Ministero dell’istruzione un sostanzioso contributo contro la siccità: il piano dell’apertura delle scuole d’estate fa infatti acqua da tutte le parti. Ma in verità il problema è serio e c’è poco da scherzare. Veniamo allora al triste quadro che, per la buona pace...