Mobilità 2023-2024, sono 5 i punti per i corsi biennali di perfezionamento

Sono due i corsi da 120 crediti con Noi della scuola

La tabella di valutazione di titoli per la mobilità 2023-2024 è inserita nel CCNI mobilità 2022-2025 del 18 maggio 2022.

Anche se il contratto mobilità è in fase di riapertura, appare certo che le tabelle valutazione dei titoli non subiranno variazioni.

Per cui ai docenti in possesso del titolo di diploma di specializzazione conseguito in corsi post-laurea previsti dagli statuti ovvero dal D.P.R. n. 162/82, ovvero dalla legge n. 341/90 (artt. 4, 6, 8) ovvero dal decreto n. 509/99 e successive modifiche ed integrazioni attivati dalle università statali o libere ovvero da istituti universitari statali o pareggiati, ovvero in corsi attivati da amministrazioni e/o istituti pubblici purché i titoli siano riconosciuti equipollenti dai competenti organismi universitari, ivi compresi gli istituti di educazione fisica statali o pareggiati, nell’ambito delle scienze dell’educazione e/o nell’ambito delle discipline attualmente insegnate dal docente, verranno assegnati 5 punti.

È valido un solo titolo di diploma di specializzazione.

Equiparazione dei corsi di perfezionamento

Nella nota 11 della tabella di valutazione titoli, presente nel CCNI mobilità 2022-2025, sono assimilati ai diplomi di specializzazione i diplomi di perfezionamento post-laurea, previsti dal precedente ordinamento universitario, qualora siano conseguiti a conclusione di corsi che presentino le stesse caratteristiche dei corsi di specializzazione (durata minima biennale, esami specifici per ogni materia nel corso dei singoli anni e un esame finale).

Il Corso di perfezionamento post-laurea svolto con una durata minima biennale, quindi con almeno 120 CFU e 3000 ore di frequenza, con esami specifici per singola materia ed esame finale, deve essere valutato 5 punti.

E’ possibile scegliere tra due percorsi:

La scuola delle competenze: progettare, valutare, certificare

Metodologie didattiche integrate e buone pratiche nella scuola dell’innovazione e dell’inclusione

Si può usufruire del bonus da 500 euro de “La Buona Scuola” per finanziare il corso di perfezionamento e autoformazione all’Università eCampus.

Gaia Lupattelli

Articoli recenti

CONCORSO PNRR SCUOLA SECONDARIA: PRESTO IL BANDO

CONCORSO PNRR SCUOLA SECONDARIA: PRESTO IL BANDO

Primo passo concreto per l’indizione del concorso PNNR scuola per 20.575 posti . Il Decreto ministeriale è stato infatti registrato. Resta quindi la definizione del bando e la sua approvazione definitiva. Ai posti previsti  dal concorso per la secondaria si...

Concorso scuola secondaria, requisiti e prove.

Concorso scuola secondaria, requisiti e prove.

Il Ministero dell’Istruzione e del Merito ha pubblicato il decreto ministeriale n. 205 del 26 ottobre 2023 concernente la procedura concorsuale relativa alla scuola secondaria di primo e secondo grado. Pubblicati anche i programmi per ciascuna classe di concorso che...

Docenti Tutor e Orientatori

Docenti Tutor e Orientatori

Conclusa la fase dedicata alla formazione dei docenti che hanno manifestato interesse a ricoprire gli incarichi di docente tutor e docente orientatore, ciascuna istituzione scolastica del secondo ciclo di istruzione è stata chiamata a curare gli adempimenti...