Elenchi aggiuntivi GPS I fascia: possibili domande dal 2 al 27 aprile 2023; inserimento con riserva per specializzandi e abilitandi

L’inserimento negli elenchi aggiuntivi riguarda:

  • coloro che conseguiranno l’abilitazione su materia entro il 30 giugno 2023 (es: laurea in Scienze della Formazione Primaria o vincitori/idonei concorsi con graduatorie pubblicate dopo il 21 luglio 2022)
  • coloro che conseguiranno la specializzazione sul sostegno entro il 30 giugno 2023 (es: corsisti che stanno frequentando il TFA VII ciclo).

Il decreto è emanato come di consueto nel primo anno di vigenza delle GPS, in attesa del rinnovo biennale (l’ultimo decreto analogo è il Decreto Ministeriale n. 51 del 3 marzo 2021).

TEMPISTICHE E INSERIMENTO CON RISERVA
La bozza del provvedimento prevede la possibilità di chiedere l’inserimento negli elenchi aggiuntivi dal 12 al 27 aprile 2023 con possibilità, per coloro che a quella data sono ancora in attesa di conseguire il titolo, di presentare domanda con riserva. 

SCIOGLIMENTO DELLA RISERVA
Nel corso del mese di giugno sarà aperta una apposita “finestra” per sciogliere detta riserva con termine ultimo il 4 luglio.

ISTANZE ONLINE
Le istanze dovranno essere presentate esclusivamente in modalità telematica, ai sensi del decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82, attraverso l’applicazione “Istanze on Line (POLIS).

SCELTA DELLA PROVINCIA
Coloro che risultino già iscritti nelle GPS (per qualsiasi classe di concorso) e che richiedano l’inserimento negli elenchi aggiuntivi, dovranno trasmettere la domanda al medesimo Ambito territoriale destinatario della precedente istanza di inclusione.

L’aspirante non inserito in alcuna GPS procede alla scelta della provincia di inserimento e sino a un massimo di 20 istituzioni scolastiche, nella medesima provincia, per ogni insegnamento per il quale dichiara il possesso del titolo di abilitazione

PARERE CSPI
Il decreto sarà ora sottoposto al CSPI (Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione) che dovrà esprimere il consueto parere obbligatorio ma non vincolante.

Articoli recenti

CONCORSO DSGA 2024: IL BANDO

CONCORSO DSGA 2024: IL BANDO

Concorso DSGA 2024, finalmente delle novità in merito alla pubblicazione del bando.  Secondo le informazioni disponibili sul sito della CGIL Scuola, il bando per il Concorso DSGA 2024 dovrebbe essere emanato a metà settembre o comunque entro il prossimo...

CARTA DOCENTE ANCHE AGLI INSEGNANTI PRECARI

CARTA DOCENTE ANCHE AGLI INSEGNANTI PRECARI

Anche gli insegnanti con contratto a termine hanno diritto alla Carta Docente. A confermarlo sono le decine di sentenze emesse in tutta Italia a favore dei precari che hanno fatto ricorso per ottenere il bonus di 500 euro. La normativa prevedeva l’assegnazione della...

GRADUATORIE PROVVISORIE 60 CFU

GRADUATORIE PROVVISORIE 60 CFU

Si comunica ai candidati che le graduatorie pubblicate sono PROVVISORIE.Le graduatorie provvisorie sono divise per Regione, per classe di concorso e per tipologia di percorso scelto dal candidato che è individuabile dalla pre matricola. Sulla pagina personale di esse...

LAUREATI IN AUMENTO GRAZIE ALLE UNIVERSITA’ TELEMATICHE

LAUREATI IN AUMENTO GRAZIE ALLE UNIVERSITA’ TELEMATICHE

Nel 2023 l’Italia registra un aumento dei laureati. Ma se il dato è positivo è grazie ai titoli conseguiti presso le università telematiche. Resta invece elevato il divario rispetto alla media europea. I dati relativi al livello di istruzione della popolazione sono...