NEL LAZIO NOVEMILA CATTEDRE SCOPERTE

Record di cattedre scoperte nel Lazio. A pochi giorni dal suono della campanella gli uffici scolastici della regione sono alle prese con il completamento delle assegnazioni degli incarichi per il nuovo anno. Ma la loro sembra una prova impossibile.

I NUMERI DELL’UFFICIO SCOLASTICO

I numeri forniti dall’Ufficio scolastico regionale sono da paura: all’appello mancano 9mila insegnanti, dei quali ben 6mila soltanto a Roma. Ciliegina sulla torta, mancano anche 1.500 collaboratori scolastici.

Anche questo anno quindi il ricorso alle supplenze registrerà numeri impressionanti. Sicuramente in molti casi il problema non potrà essere risolto per l’inizio delle lezioni. A fare il quadro è la presidente dell’Associazione dei presidi del Lazio Cristina Costarelli, che ricopre l’incarico al liceo Newton. “Venerdì scorso abbiamo ricevuto una nuova richiesta dall’Ufficio Scolastico per sapere di quanti docenti abbiamo bisogno. – spiega Costarelli – Spero non si vada troppo in là coi giorni. Ci sono scuole in enorme difficoltà con 20 docenti in meno, soprattutto sul sostegno”.

I disagi maggiori sono registrati tra gli istituti professionali e i comprensivi. La carenza di insegnanti riguarda in particolare le materie scientifiche (matematica, fisica.

LA PROTESTA DEI SINDACATI

Sul problema i sindacati sono decisi a non fare sconti.  “Ci troviamo ancora una volta a rincorrere il problema dell’algoritmo che già da due anni crea difficoltà. – sottolinea – sottolinea Saverio Pantuso della Uil Scuola – Nel Lazio questo sistema non ha funzionato. Avevamo proposto all’USR di tornare alle supplenze in presenza. Con una task force di dirigenti scolastici a disposizione, in meno di una settimana si troverebbero tutte le coperture. Invece si torna sempre alle graduatorie sbagliate”.

Articoli recenti

CONCORSO DSGA 2024: IL BANDO

CONCORSO DSGA 2024: IL BANDO

Concorso DSGA 2024, finalmente delle novità in merito alla pubblicazione del bando.  Secondo le informazioni disponibili sul sito della CGIL Scuola, il bando per il Concorso DSGA 2024 dovrebbe essere emanato a metà settembre o comunque entro il prossimo...

CARTA DOCENTE ANCHE AGLI INSEGNANTI PRECARI

CARTA DOCENTE ANCHE AGLI INSEGNANTI PRECARI

Anche gli insegnanti con contratto a termine hanno diritto alla Carta Docente. A confermarlo sono le decine di sentenze emesse in tutta Italia a favore dei precari che hanno fatto ricorso per ottenere il bonus di 500 euro. La normativa prevedeva l’assegnazione della...

GRADUATORIE PROVVISORIE 60 CFU

GRADUATORIE PROVVISORIE 60 CFU

Si comunica ai candidati che le graduatorie pubblicate sono PROVVISORIE.Le graduatorie provvisorie sono divise per Regione, per classe di concorso e per tipologia di percorso scelto dal candidato che è individuabile dalla pre matricola. Sulla pagina personale di esse...

LAUREATI IN AUMENTO GRAZIE ALLE UNIVERSITA’ TELEMATICHE

LAUREATI IN AUMENTO GRAZIE ALLE UNIVERSITA’ TELEMATICHE

Nel 2023 l’Italia registra un aumento dei laureati. Ma se il dato è positivo è grazie ai titoli conseguiti presso le università telematiche. Resta invece elevato il divario rispetto alla media europea. I dati relativi al livello di istruzione della popolazione sono...