“L’insegnamento dell’italiano agli stranieri, L2”

È istituito ed attivato presso l’Università Telematica e-Campus (Università Legalmente riconosciuta MIUR con DM del 30 giugno 2006) a partire dall’anno accademico 2023/2024, il Master Universitario di I° Livello in Italiano L2 in: “L’insegnamento dell’Italiano agli stranieri L2”

l titolo acquisito con il Master ha validità presso tutte le istituzioni, enti, associazioni e strutture pubbliche e private e in diversi ambiti scolastici e professionali:

  • nelle scuole di ogni ordine e grado per le attività didattiche specialistiche;
  • nelle strutture sociosanitarie e socio educative;
  • nelle strutture formative;
  • nelle strutture di ricerca e di sperimentazione;
  • nei servizi alla persona e alla famiglia;
  • nelle strutture di coordinamento territoriale degli Ambiti Sociali di Zona, nelle comunità diurne e residenziali, fra realtà educativa e mercato del lavoro, sancito dalla legislazione attuale.

La certificazione per l’insegnamento dell’italiano L2 oltre ad essere valida nelle graduatorie Docenti è comunque un titolo curriculare spendibile per l’insegnamento dell’italiano a stranieri.
L’abilitazione L2 è richiesta dalla maggior parte delle piattaforme online (come Italki, Preply, o Verbling, Verbalplanet Superprof, e altre) che si interessano di reclutare insegnanti d’italiano a stranieri.

DOPPIA IMMATRICOLAZIONE

Compatibilità dei Titoli di specializzazione d’italiano L2 con altri percorsi di studio:

In base alle nuove norme legge 33/2022 “doppia immatricolazione” è consentito iscriversi nel medesimo anno accademico a due percorsi universitari.

VALUTAZIONE DEL TITOLO

Il titolo è valutato rispettivamente:

Importante: titolo valido 3 Punti nelle GPS come da Decreto MIUR integrazione articolo 3, comma 2, e all’allegato A al DM 23 febbraio 2016, n. 92 – visiona il Decreto

GRADUATORIE DOCENTI

Per le GPS ad oggi il Master in L2 riconosce 3 punti in quanto valido come:
«Titolo di specializzazione in italiano L2 di cui all’articolo 3, comma 2, e all’allegato A al DM 23 febbraio 2016, n. 92, per ciascun titolo».

Quanti punti riconoscono i titoli di specializzazione d’italiano L2 nelle Gps Docenti?
Il Master L2 viene riconosciuto 3 punti per:

  • GPS Infanzia e primaria I fascia;
  • GPS Infanzia e primaria II fascia;
  • GPS Secondaria I e II grado, I fascia;
  • GPS Secondaria I e II grado, II fascia;
  • GPS ITP I e II grado, I fascia;
  • GPS ITP I e II grado, II fascia;
  • GPS sostegno I e II grado, I fascia;
  • GPS sostegno I e II grado, II fascia;
  • GPS personale educativo I e II fascia.

L’Università Ecampus con questo nuovo percorso L2, riconosciuto con Decreto MIUR, avrà nella propria offerta formativa il titolo di Master “L’insegnamento dell’Italiano agli Stranieri L2” valido 3 punti nelle GPS (in tutte le classi di concorso), e requisito per l’accesso alla classe di concorso A023 per i Docenti che ne abbiano titolo (tabelle MIUR).

Per L2 (o lingua seconda) si intende, in linguistica e in glottodidattica, una lingua appresa in un secondo momento rispetto alla lingua materna dell’apprendente, a sua volta indicata come L1.

REQUISITO DI ACCESSO

Laurea triennale, magistrale o specialistica conseguita secondo l’ordinamento antecedente o successivo al D. M. 509/99.

  • Nessun test di ammissione
  • Nessun numero chiuso

Iscrizioni sempre aperte

PROGRAMMA DEL MASTER

l Master Italiano L2 si articola in 6 percorsi disciplinari fruibili online ed un tirocinio di 3 CFU per un impegno complessivo di n. 60 crediti formativi universitari (CFU).

Tutta la didattica sarà fruibile su piattaforma telematica accessibile 24 h con username e password.
Il quadro complessivo delle attività didattiche e dei rispettivi CFU è il seguente:

SSDInsegnamentoCFU
L-LIN/02Acquisizione e insegnamento dell’Italiano L212
M-PED/03Pedagogia – Didattica dell’inclusione6
M-DEA/01Antropologia culturale e processi di globalizzazione6
L-LIN/01Etnolinguistica, sociolinguistica e intercultura12
L-FIL-LET/12Linguistica Italiana applicata ai contesti scolastici e alle abilità di studio12
L-FIL-LET/11Didattica del testo letterario6
Tirocinio3
Prova Finale3

SESSIONE D’ESAMI

L’esame finale del master può essere sostenuto non prima di sei mesi dalla data di immatricolazione.

MODALITÀ DI FREQUENZA

La frequenza al percorso formativo è in modalità telematica, tirocinio in presenza.

ESAME FINALE

Il conseguimento del Master prevede:

  • Test di 10 domande a risposta multipla per ogni insegnamento
  • Tirocinio obbligatorio;
  • Tesina finale: breve esposizione dell’elaborato

Le domande a risposta multipla verranno estrapolate dai set presenti in area studente.
Per gli iscritti con Corsiecampus.it gli esami sono ripetibili gratuitamente entro i 12 mesi dall’immatricolazione

Articoli recenti

450 MILIONI PER LA SCUOLA DAL DECRETO COESIONE

450 MILIONI PER LA SCUOLA DAL DECRETO COESIONE

Pioggia di milioni per le suole del Sud. È stato approvato nei giorni scorsi dal Parlamento il Decreto coesione, che vede confermati tutti i fondi previsti. Gli interventi riguarderanno il potenziamento delle infrastrutture, il rilancio  dell’istruzione tecnica e...