Concorso secondaria 2024: passa all’orale 86% dei presenti alla prova scritta, 73.500 non si sono presentati. 92% di promossi nelle Marche

La prova orale del concorso docenti di scuola secondaria di primo e secondo grado, bandito con DDG n. 2575/2023 sarà svolta da 197.894 candidati. Ciascuno di loro riceverà convocazione per la prova orale per ciascuna delle classi di concorso indicate nelle domanda.

Ecco i calcoli elaborati dal nostro Centro Studi dopo lo svolgimento della prova scritta del concorso, le cui sessioni si sono concluse il 19 marzo.

La prova scritta è stata superata da un numero elevato di candidati presenti. Per il superamento era necessario arrivare al punteggio minimo di 70/100. Tutti coloro che hanno superato lo scritto avranno accesso alla prova orale attesa prossimamente.

I candidati riceveranno la convocazione per la prova orale, attraverso apposita pubblicazione sul Portale Unico del Reclutamento e a mezzo di posta elettronica, all’indirizzo indicato nella domanda di partecipazione al concorso. Nella convocazione sarà indicato il voto conseguito nella prova scritta, la sede, la data e l’ora di svolgimento della loro prova orale.

La convocazione sarà inviata almeno 15 giorni prima dello svolgimento della prova orale di ciascun candidato.

Per sapere dove si svolgerà l’orale (e la prova pratica per le classi di concorso che la prevedono) occorre controllare le aggregazioni territoriali

Articoli recenti

450 MILIONI PER LA SCUOLA DAL DECRETO COESIONE

450 MILIONI PER LA SCUOLA DAL DECRETO COESIONE

Pioggia di milioni per le suole del Sud. È stato approvato nei giorni scorsi dal Parlamento il Decreto coesione, che vede confermati tutti i fondi previsti. Gli interventi riguarderanno il potenziamento delle infrastrutture, il rilancio  dell’istruzione tecnica e...