Università eCampus: programmazione, ricerca e innovazione per formare e preparare al mondo del lavoro

Studiare seguendo i propri ritmi, raggiungere il traguardo della laurea con impegno ma senza stress, in un ambiente su misura, dove il fattore umano è da sempre una priorità.

L’Università eCampus è tutto questo, e molto di più. Flessibilità, metodologia di studio innovativa, attenzione costante a intercettare le richieste del  mondo del lavoro e le esigenze di formazione e specializzazione degli studenti hanno consentito a eCampus di classificarsi nel 2023 al primo posto tra gli atenei italiani online per numero di studenti che si immatricolano per la prima volta nella loro vita a un corso di laurea. Il dato è emerso dal monitoraggio effettuato ogni anno dall’Ufficio Statistica del MIUR sugli studenti di prima immatricolazione nel sistema universitario italiano, dal quale emerge anche che eCampus si posiziona all’11° posto tra tutti gli atenei italiani.

Ma qual è la ricetta introdotta da eCampus per raggiungere questi risultati? E cosa ha spinto i suoi oltre 85.000 studenti a sceglierla? I motivi sono diversi.

Perché iscriversi all’Università eCampus: ecco i tre pilastri

eCampus si fonda su tre pilastri: docenti, tutor ed e-learning.

A confermarlo è Alfonso Lovito, direttore generale dell’Ateneo, che in una recente intervista a Panorama si è soffermato, in particolare, sul ruolo del tutor: «Chi sceglie eCampus, si avvale sempre e comunque di un tutor online. È poi l’unica università ad avere anche un tutor in presenza nelle sedi presenti su tutto il territorio nazionale che eCampus mette a disposizione per le attività di orientamento e di didattica.»

Uno dei motivi per iscriversi all’Università è, quindi, la presenza di un tutor, ovvero una persona specializzata che segue lo studente dall’inizio alla fine del suo percorso formativo, permettendogli di portare a termine la formazione e superare qualsiasi ostacolo.

Il tutor diventa, pertanto, una persona centrale nella vita di ogni studente, che viene affiancato non solo a livello didattico ma anche organizzativo e burocratico. Il tutor è al fianco dello studente e lo aiuta fin dai primi contatti. Gli permette di capire qual è il percorso migliore per le sue esigenze, lo aiuta nell’immatricolazione, lo motiva durante lo studio, monitora i progressi e lo supporta in modo concreto a raggiungere i suoi obiettivi.

“È un modello formativo unico – ha proseguito Lovito -, calibrato sulle esigenze dello studente affinché il tasso di abbandono sia basso e dia la possibilità di raggiungere gli obiettivi prefissati. […]Negli anni, eCampus ha sviluppato e continua a sviluppare un sistema didattico alleato di chi deve apprendere“.

L’offerta formativa dell’Università online eCampus

L’offerta, che, come si è detto, è orientata a formare le professionalità più richieste dal mondo del lavoro, è davvero ampia. 65 percorsi di laurea triennali e magistrali che spaziano da quelli più tradizionali come Giurisprudenza, Economia e commercio, Scienze Psicologiche, Ingegneria civile e ambientale a quelli più innovativi come Digital Marketing, Digital Entertaiment and Gaming, Ingegneria informatica e delle app, Green economy e sostenibilità, Artificial Intelligence, Cybersecutity, e-Learning, didattica digitale e media education. Ogni studente può pertanto trovare il corso di laurea adatto alle proprie attitudini e ambizioni.

Completano l’offerta formativa master universitari di primo e secondo livellocorsi di alta formazione e certificazioni informatiche e linguistiche in grado di creare nuove competenze e approfondire quelle esistenti.

Come funziona l’Università eCampus

eCampus è strutturata come un ateneo tradizionale per quanto riguarda le sessioni d’esame e il titolo di studio rilasciato, ma è organizzata secondo un modello didattico pensato a partire dallo studente, il quale studia attraverso la piattaforma e-learning dedicata, personalizzabile e programmata in base agli obiettivi e al tempo che può dedicare allo studio. Ecco perché è ideale anche per chi lavora.

Le lezioni sono quindi onlinedisponibili 24 ore su 24 e accessibili da pc, tablet o smartphone, basta avere una connessione a Internet. In questo modo si ha la libertà di studiare quando e dove si vuole, con la possibilità, però, di recarsi in una delle sedi diffuse su tutto il territorio.

App dedicate consentono di rimanere in contatto con i professori e con i colleghi di corso; accedere velocemente ai servizi di segreteria; fare esercitazione per gli esami.

eCampus è particolarmente attenta ai bisogni concreti dei propri studenti: oltre a essere l’unica università a mettere loro a disposizione anche un tutor in presenza, dispone di un servizio di orientamento, che consente a  ciascun iscritto di individuare il corso di laurea più in linea con le sue attitudini e obiettivi futuri e di un ufficio placement che gli consente di svolgere stage formativi e stabilire contatti concreti con il mondo del lavoro.  eCampus è pertanto un’università online, ma sempre vicina ai propri studenti, che non vengono mai lasciati soli.

L’Università eCampus è in conclusione l’alleata migliore per raggiungere il traguardo della laurea con un’offerta formativa specifica che consente sia di completare la propria formazione accademica e sia di acquisire abilità specifiche in un determinato settore.

Articoli recenti

450 MILIONI PER LA SCUOLA DAL DECRETO COESIONE

450 MILIONI PER LA SCUOLA DAL DECRETO COESIONE

Pioggia di milioni per le suole del Sud. È stato approvato nei giorni scorsi dal Parlamento il Decreto coesione, che vede confermati tutti i fondi previsti. Gli interventi riguarderanno il potenziamento delle infrastrutture, il rilancio  dell’istruzione tecnica e...