Graduatorie ATA: buone notizie per gli assistenti tecnici. Informatica e Dattilografia valgono 1,60 punti

Il decreto 640, che contiene le tabelle per la valutazione del punteggio del personale ATA, è del 2017. Probabilmente nel bando di indizione delle nuove graduatorie – attese all’inizio del 2021 – non è escluso che possa esserci qualche aggiustamento nei punteggi ma in linea di massima dattilografia e certificazioni informatiche sono i titoli che in graduatoria premiano l’assistente amministrativo.

In particolare: l’attestato di addestramento professionale per la dattilografia vale 1 punto, a cui può essere sommata una certificazione informatica da 0,60.

Quella a livelli come la ECDL o Nuova ECDL, Microsoft, PTE vale da 0,50 a 0,60. Le altre 0.60 come la certificazione EIPASS, che propone E Campus Noidellascuola.

La certificazione informatica EIPASS è pensata per acquisire le abilità informatiche necessarie a tutti i collaboratori e gli ausiliari delle scuole di ogni ordine e grado. E’ completamente on line. Allo studente verranno messi a disposizione Video on demand, Dispense, Esercitazioni illimitate, Tutoring automatico, Assistenza in chat, Attestato di certificazione, Attestato di frequenza.

I moduli insegnano a riconoscere la parte hardware del computer, i diversi tipi di rete e le modalità di connessione a internet, organizzare file e cartelle, installare e disinstallare programmi, scambiare informazioni via email, gestendo la casella di posta elettronica e le applicazioni relative, utilizzare i servizi cloud più diffusi e collaborare tramite smartphone e tablet, navigare sul web, utilizzando il browser in maniera corretta, gestendo impostazioni, cronologia e preferiti, cercare informazioni utili in breve tempo, sfruttando motori di ricerca e criteri, gestire i dati personali senza violare le normative sulla privacy e affrontare in modo adeguato le problematiche legate al tema della sicurezza informatica ma anche definire il funzionamento della PEC e il suo valore legale, conoscere le varie tipologie di firma elettronica e il sigillo elettronico, utilizzare il sistema di archiviazione dei documenti digitali.

L’attestato di frequenza al corso è valido per la formazione obbligatoria (DIR. 170/2016) per il personale scolastico. Il percorso è acquistabile con Carta del Docente ed è presente su piattaforma S.O.F.I.A. L’attestato di certificazione è regolarmente inserito in tutti i concorsi e le selezioni pubbliche e private per cui si prevede attribuzione di punteggio a titoli informatici. Nel caso delle graduatorie ATA si potrà far valere un solo titolo di questo tipo.

A questo punteggio di 0,60 si può aggiungere l’attestazione per dattilografi o per servizio meccanografico E CAMPUS, in collaborazione con European School 4.0, che, secondo il decreto ministeriale 716 del 2014, rientra tra i titoli utili per avanzare in graduatoria ATA con un punteggio di 1,00

L’obiettivo del corso è far conoscere le potenzialità della tastiera e insegnare a scrivere in modo corretto e rapido con le 10 dita senza guardare la tastiera. Il corso è completamente online e prevede 20 ore di formazione, 80 ore di esercizi specifici pratici per lo sviluppo della precisione e della rapidità, un software per l’apprendimento didattico e per gli esercizi TOP TouchTyping.

L’esame di fine corso prevede una verifica delle nozioni teoriche e della velocità di scrittura; al superamento dell’esame riceverai l’attestato di addestramento professionale di Dattilografia – ICL Typing Dattilografia, che, secondo quanto stabilito dal Miur, vale 1 punto di avanzamento nella graduatoria ATA.

CERTIFICAZIONE INFORMATICA E DIGITALE EIPASS punteggio 0.60 + CORSO DI DATTILOGRAFIA punteggio 1,00 = PUNTEGGIO 1.60

Se appartieni o aspiri a diventare personale ATA, vuoi potenziare le tue competenze ed aumentare il punteggio, contatta Noi della Scuola

Email: info@noidellascuola.it

Telefono: 075 8515251

Articoli recenti

LA DENUNCIA DEI PRESIDI: TROPPE SCUOLE AL FREDDO

LA DENUNCIA DEI PRESIDI: TROPPE SCUOLE AL FREDDO

Si surriscalda la polemica attorno alle scuole e, in questo caso, verrebbe da dire bene. Il problema, infatti, è proprio la temperatura troppo fredda che rende difficile per molti studenti studiare in condizioni normali. Stando alla denuncia del presidente...

“Se si è imparato ad imparare si è fatti per imparare”

“Se si è imparato ad imparare si è fatti per imparare”

Perché non sviluppare strategie metacognitive già dalla scuola primaria? “La caratteristica peculiare dell’Università consiste nell’insegnare a studiare. La laurea è solo la prova che si sa studiare, che si sa acquisire formazione da se stessi e che ci si è trovati...

RIDIMENSIONAMENTO SCOLASTICO, E’ SCONTRO TRA GOVERNO E SINDACATI

RIDIMENSIONAMENTO SCOLASTICO, E’ SCONTRO TRA GOVERNO E SINDACATI

Non è vero che la matematica non sia un opinione. Ce lo insegna la polemica innescatasi in questi giorni sul piano di ridimensionamento scolastico. E a tremare è anche il principio che 2 più 2 faccia quattro. Non nel senso che non sia vero, ma che può essere...