Noi della Scuola Formazione Post Lauream: Master e Corsi di perfezionamento, le differenze

Master:

L’Università in attuazione di quanto previsto dagli articoli 3, comma 8 e 7, comma 4 del D.M. n. 509/99. Istituisce Master universitari che possono essere di primo e di secondo livello. Per accedere ai Master di primo livello è necessario aver conseguito la Laurea. Per accedere ai Master di secondo livello è necessario aver conseguito la Laurea specialistica.

I corsi di master hanno, di norma, durata annuale. I corsi possono essere erogati anche con l’utilizzo di forme di didattica a distanza ed in lingua diversa dall’italiano.

All’insieme delle suddette attività, integrate con l’impegno da riservare allo studio ed alla preparazione individuale per un totale di 1500 ore, corrisponde l’acquisizione da parte degli iscritti di 60 crediti formativi universitari, sia per i master di I livello che per quelli di II livello.  Il corso di Master viene attivato mediante la pubblicazione del bando a cura della struttura proponente. I contenuti del bando non possono essere difformi da quanto previsto dal regolamento approvato dal Senato Accademico.

I master possono essere organizzati anche in collaborazione con soggetti pubblici e privati, previe

apposite convenzioni ed accordi. Alla fine del master, viene rilasciato, da parte del Dipartimento che cura altresì la carriera degli studenti, il Diploma di Master, a firma del Rettore e del Direttore di Dipartimento.

Corsi di Alta Formazione: Corsi di perfezionamento

L’Università promuove, anche in collaborazione con enti e soggetti pubblici e privati, corsi di perfezionamento con requisiti diversi rispetto a quelli previsti per i master. Tali corsi, pur provvedendo allo sviluppo di competenze e capacità di livello superiore, non determinano l’attribuzione di un titolo di studio quale il master, ma possono prevedere l’attribuzione di crediti, eventualmente riconoscibili presso graduatorie scolastiche, istituti d’Istruzione enti pubblici e aziende private. L’ istituzione di un corso di alta formazione, è deliberata dai Consigli di Facoltà, su proposta della Facoltà stessa o su proposte deliberate dai Dipartimenti ed Istituti. Noi della Scuola ha a disposizione numerosi Master e Corsi di perfezionamento, per personale docente, Ata e per tutti coloro che vogliono affacciarsi al mondo del Business e del lavoro con titoli e qualifiche Superiori.

Daniela Venturini

Articoli recenti

APPRODA ALLA CAMERA LA RIFORMA DELL’ISTRUZIONE TECNICA SUPERIORE

APPRODA ALLA CAMERA LA RIFORMA DELL’ISTRUZIONE TECNICA SUPERIORE

Gli Istituti tecnologici superiori (ITS Academy) saranno presto realtà. Chi sarà in possesso del diploma quadriennale di istruzione e formazione professionale potrà accedere a questo secondo percorso, finalizzato soprattutto all’inserimento nel mondo del lavoro. Al...

Didattica attiva: che cos’è la lezione euristica?

Didattica attiva: che cos’è la lezione euristica?

La lezione euristica è quell’approccio didattico basato sul mettere al centro del processo di apprendimento l’alunno che lavora ad una ricerca, un’indagine, dalla quale possa scaturire una scoperta, spesso estremamente empirica. Ed è tale scoperta, nata da un processo...

CONSIGLI DI ISTITUTO CONTRO LA SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE

CONSIGLI DI ISTITUTO CONTRO LA SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE

Non piace la Scuola di Alta Formazione e ora a scendere in campo contro il progetto sono interi collegi di docenti. E’ il caso degli insegnanti dell’Istituto Pesenti di Cascina (PI) – tanto per citare un esempio – che hanno preso carta e penna per fare conoscere...

30 CFU CHI LI DEVE ACQUISIRE?

30 CFU CHI LI DEVE ACQUISIRE?

Docenti precari accedono direttamente al concorso. La legge 76/2022, che contiene le nuove regole del reclutamento degli insegnanti, prevede delle misure ad hoc per i precari con 3 anni di servizio. Al comma 4 dell’articolo 5 della legge appena approvata, si legge...