Insegnare lingua e letteratura italiana nel secondo grado, ciclo di webinar gratuiti su Dante, DDI e nuovi linguaggi organizzati da DeA Scuola

Fonte: Orizzontescuola.it – 29 gennaio 2021

È in partenza il nuovo ciclo di webinar gratuiti organizzati da DeA Scuola e rivolti ai docenti di lingua e letteratura italiana della scuola secondaria di II grado. Per celebrare il settimo centenario della morte di Dante, il ciclo comincia con l’appuntamento del 1° febbraio alle ore 17:00 “Dante a scuola – dalla biografia alle opere” e prosegue con il webinar del 23 febbraio alle ore 17:00 “Dante a scuola – che cosa leggere della Commedia”. Entrambi i webinar sono a cura di Claudio Giunta, uno dei massimi esperti e studiosi di Dante e autore di manuali di Letteratura pubblicati con Garzanti Scuola. Gli incontri proseguono con un webinar intitolato “Un esempio di DDI: argomentare con la metodologia del Debate” previsto per l’8 febbraio alle ore 17:00 a cura di Alessandro Mezzadrelli, docente di lettere ed esperto di nuove tecnologie e multimedialità, con cui vedremo come insegnare ad argomentare in modo corretto ed efficace attraverso la metodologia del Debate. Il ciclo si conclude con un appuntamento previsto per il 2 marzo, sempre alle ore 17:00, “Tutte le narrazioni possibili – Letteratura e altri linguaggi” a cura di Giorgio Olmoti, esperto di didattica e media, sarà incentrato sulla narrazione e sull’utilizzo di diversi linguaggi per confrontarsi su temi di educazione civica e allenarsi in vista del colloquio d’esame

Abstract articolo di redazione

Articoli recenti

LA DENUNCIA DEI PRESIDI: TROPPE SCUOLE AL FREDDO

LA DENUNCIA DEI PRESIDI: TROPPE SCUOLE AL FREDDO

Si surriscalda la polemica attorno alle scuole e, in questo caso, verrebbe da dire bene. Il problema, infatti, è proprio la temperatura troppo fredda che rende difficile per molti studenti studiare in condizioni normali. Stando alla denuncia del presidente...

“Se si è imparato ad imparare si è fatti per imparare”

“Se si è imparato ad imparare si è fatti per imparare”

Perché non sviluppare strategie metacognitive già dalla scuola primaria? “La caratteristica peculiare dell’Università consiste nell’insegnare a studiare. La laurea è solo la prova che si sa studiare, che si sa acquisire formazione da se stessi e che ci si è trovati...

RIDIMENSIONAMENTO SCOLASTICO, E’ SCONTRO TRA GOVERNO E SINDACATI

RIDIMENSIONAMENTO SCOLASTICO, E’ SCONTRO TRA GOVERNO E SINDACATI

Non è vero che la matematica non sia un opinione. Ce lo insegna la polemica innescatasi in questi giorni sul piano di ridimensionamento scolastico. E a tremare è anche il principio che 2 più 2 faccia quattro. Non nel senso che non sia vero, ma che può essere...