Maturità 2021, Bianchi: “Una formula che abbiamo voluto con forza”

Fonte: orizzontescuola.it – 3 maggio 2021

E’ scattato il conto alla rovescia per l’esame di maturità. Dal 16 giugno oltre 490mila studenti sosterranno l’esame di fine scolastico. Una formula che, secondo il ministro Patrizio Bianchi, “tiene conto del particolare anno che abbiamo vissuto e consentirà a studentesse e studenti di esprimere tutto il loro percorso”.

Al Sole 24Ore del Lunedì il titolare dell’Istruzione spiega: “Attraverso il loro elaborato, che potrà essere un testo, una prova pratica o un prodotto multimediale, potranno dimostrare ciò che hanno appreso e compreso, la loro capacità di pensiero critico e di espressione. Per tutto il mese di maggio lavoreranno insieme ai loro insegnanti per produrre l’elaborato, avranno un docente di riferimento. Una formula che abbiamo voluto con forza: gli studenti avranno modo di testimoniare come sono cresciuti come persone in questo ciclo di studi”.

Abstract articolo di Redazione

Articoli recenti

30 CFU CHI LI DEVE ACQUISIRE?

30 CFU CHI LI DEVE ACQUISIRE?

Docenti precari accedono direttamente al concorso. La legge 76/2022, che contiene le nuove regole del reclutamento degli insegnanti, prevede delle misure ad hoc per i precari con 3 anni di servizio. Al comma 4 dell’articolo 5 della legge appena approvata, si legge...

TITOLO DI LAUREA: VERSO IL RISCATTO GRATUITO PER LA PENSIONE

TITOLO DI LAUREA: VERSO IL RISCATTO GRATUITO PER LA PENSIONE

No Laurea No insegnamento. E il rischio è di vedersi sfuggire anche la possibilità di maturare con un bel anticipo la pensione. Insomma del titolo di laurea non si può più fare a meno. Con la riforma dell’accesso all’insegnamento appena approvata da Parlamento, senza...

Lo Ius Scholae diventa una proposta di Legge

Lo Ius Scholae diventa una proposta di Legge

Si sta discutendo in queste ore di una nuova legge che potrebbe cambiare la vita a più di un milioni di ragazzi: lo Ius Scholae. Questa legge permetterebbe il riconoscimento della cittadinanza italiana a un percorso scolastico per i minori che non ce l’hanno dalla...

Didattica emozionale

Didattica emozionale

Serenità, interesse, noia, accettazione, apprensione, distrazione Tutti i nostri bambini dai più piccoli ai più grandi hanno un estremo bisogno di conoscere e riconoscere le loro emozioni: cosa provo? di comprenderle: perché provo questo? ed imparare ad esprimerle in...