Stop ai test Invalsi in seconda superiore

Fonte Il Sole 24 Ore – 4 maggio 2021

Ora è ufficiale: quest’anno non si terranno le prove Invalsi di seconda superiore. Lo stabilisce un’ordinanza del ministri dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, secondo la quale: «Limitatamente all’anno scolastico 2020/2021, in considerazione della perdurante, grave emergenza epidemiologica che interessa l’intero Paese, si sospende lo svolgimento delle prove standardizzate per le classi seconde della scuola secondaria di secondo grado (grado 10)».

Come si legge nel testo dell’ordinanza, nell’attuale e perdurante situazione di pandemia i tempi di realizzazione delle prove necessariamente aumentano anche di più del doppio rispetto alla situazione di normalità: «riduzione numero dei laboratori informatici, riduzione della capacità dei laboratori in base alle norme di sicurezza sanitaria eccetera. Queste circostanza rendono «di fatto irrealizzabile la rilevazione per entrambi i gradi (10 e 13) del secondo ciclo d’istruzione».

Poiché i ragazzi di quinta superiore (il cosiddetto grado 13, ndr) sono in uscita e non ci sarebbe modo di testare i loro livelli di appredimento l’anno prossimo il ministero ha deciso di concentrarsi solo sui loro test e farli proseguire regolarmente. Anzi, la finestra di somministrazione per le classi non campione è stata estesa al 21 maggio. Mentre per quelle campione si è chiusa il 30 aprile.

Abstract articolo di Redazione

Articoli recenti

Intelligenza artificiale a scuola, l’80% degli studenti la utilizza

Intelligenza artificiale a scuola, l’80% degli studenti la utilizza

Ricerca Noplagio.it. Il 60% degli alunni usa l’IA per completare i compiti, il 18% per rispondere a test, il 13% per comporre saggi e temi. Per gli studenti degli istituti secondari superiori, l’intelligenza artificiale è ormai una abituale compagna di studio. Tanto...