UN CONCORSO RISERVATO AI PRECARI

Assunzione accelerata per i trentamila precari della scuola. Il regalo per loro è infatti l’indizione di un concorso specifico, che, nelle intenzione dei promotori del provvedimento, dovrebbe essere attivato entro l’anno.

IL REGALO CON IL MILLEPROROGHE

A rendere concreto il progetto è l’approvazione del provvedimento nel corso della votazione delle osservazioni al Milleproroghe, che ha regalato più di una sorpresa.

I più contenti sono comunque gli insegnanti che da anni attendono di porre fino ad una situazione di instabilità. La strada del concorso potrà senza dubbio permettere di raggiungere in tempi brevi la stabilizzazione della propria posizione.

SODDISFAZIONE DEI SINDACATI

Soddisfazione viene espressa dai sindacati, anche se si tratterà di fare ancora i conti con un numero elevato di insegnanti, per i quali la strada resterà ancora lunga.

Il passo segnato in Parlamento apre comunque una prospettiva nuova, che potrà essere seguita anche in futuro.

Per il concorso in programma questo anno si parla di giugno come possibile data di apertura. Attrezzarsi per affrontare quello che può essere l’ultimo ostacolo per dare una svolta con l’assunzione in pianta stabile è l’obiettivo verso cui meriterà DI rivolgere tutte le energie.

Direttore Dott. Alberto Barelli

Articoli recenti

APPRODA ALLA CAMERA LA RIFORMA DELL’ISTRUZIONE TECNICA SUPERIORE

APPRODA ALLA CAMERA LA RIFORMA DELL’ISTRUZIONE TECNICA SUPERIORE

Gli Istituti tecnologici superiori (ITS Academy) saranno presto realtà. Chi sarà in possesso del diploma quadriennale di istruzione e formazione professionale potrà accedere a questo secondo percorso, finalizzato soprattutto all’inserimento nel mondo del lavoro. Al...

Didattica attiva: che cos’è la lezione euristica?

Didattica attiva: che cos’è la lezione euristica?

La lezione euristica è quell’approccio didattico basato sul mettere al centro del processo di apprendimento l’alunno che lavora ad una ricerca, un’indagine, dalla quale possa scaturire una scoperta, spesso estremamente empirica. Ed è tale scoperta, nata da un processo...

CONSIGLI DI ISTITUTO CONTRO LA SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE

CONSIGLI DI ISTITUTO CONTRO LA SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE

Non piace la Scuola di Alta Formazione e ora a scendere in campo contro il progetto sono interi collegi di docenti. E’ il caso degli insegnanti dell’Istituto Pesenti di Cascina (PI) – tanto per citare un esempio – che hanno preso carta e penna per fare conoscere...

30 CFU CHI LI DEVE ACQUISIRE?

30 CFU CHI LI DEVE ACQUISIRE?

Docenti precari accedono direttamente al concorso. La legge 76/2022, che contiene le nuove regole del reclutamento degli insegnanti, prevede delle misure ad hoc per i precari con 3 anni di servizio. Al comma 4 dell’articolo 5 della legge appena approvata, si legge...