TUTTI A FARE IL TIFO CONTRO LE MASCHERINE

LA ROMA FA GOAL, ESPULSE LE MASCHERINE

La Roma si è aggiudicata la Conference League ma a ‘segnare’ potrebbero essere gli oppositori dell’uso delle mascherine in classe. Cosa c’entra il calcio con la scuola? Presto detto: la calca di migliaia di tifosi festeggianti senza mascherine ha fornito un argomento a sostegno della sospensione del suo impiego tra gli studenti.

I PRESIDI CONTRO LE MASCHERINE

Che senso ha imporre il dispositivo in classe, – questo il ragionamento – se poi assistiamo ad assembramenti del genere? Riflessione che potrebbe lasciare il tempo che trova, se non fosse che a fare proprio questo ragionamento è stato nei giorni scorsi il presidente dell’Associazione nazionale presidi di Roma Mario Rusconi.

A far tornare alla carica coloro che chiedono la messa al bando del dispositivo è stato il caldo da record che si continua a registrare in questo fine anno scolastico. Ma tale ‘calda’ ragione non è servita a sciogliere il cuore dei vertici del Miur e a farli ritornare sulla propria decisione.

Il calcio ha però tutt’altro charme e, se non verrà ottenuta la messa al bando delle mascherine per questi ultimi giorni di scuola, un obiettivo potrebbe essere raggiunto. Ossia la sospensione dell’uso delle mascherine durante gli esami di terza media e di maturità.

LA RICHIESTA PER GLI ESAMI DI MATURITA’

Questa è appunto la richiesta dell’Associazione dei presidi, che pare stia trovando sponde anche dentro il Governo. Per esempio si è dichiarata a favore il sottosegretario all’Istruzione Barbara Floridia. Potenza del gioco italiano più seguito, che potrebbe portare a questo risultato: la Roma fa Goal, espulse le mascherine.

Direttore Dott. Alberto Barelli

Articoli recenti

Lo Ius Scholae diventa una proposta di Legge

Lo Ius Scholae diventa una proposta di Legge

Si sta discutendo in queste ore di una nuova legge che potrebbe cambiare la vita a più di un milioni di ragazzi: lo Ius Scholae. Questa legge permetterebbe il riconoscimento della cittadinanza italiana a un percorso scolastico per i minori che non ce l’hanno dalla...

Didattica emozionale

Didattica emozionale

Serenità, interesse, noia, accettazione, apprensione, distrazione Tutti i nostri bambini dai più piccoli ai più grandi hanno un estremo bisogno di conoscere e riconoscere le loro emozioni: cosa provo? di comprenderle: perché provo questo? ed imparare ad esprimerle in...

Religione Cattolica o attività alternativa?

Religione Cattolica o attività alternativa?

La scelta fino al 30 giugno Al momento dell’iscrizione ogni genitore ha la possibilità di scegliere se avvalersi oppure no dell’insegnamento della Religione Cattolica. La scelta è valida per l’intero ciclo di scuola, fermo restando il diritto per i genitori di poterla...

IL FLOP DELLE SCUOLE APERTE D’ESTATE

IL FLOP DELLE SCUOLE APERTE D’ESTATE

Dal Ministero dell’istruzione un sostanzioso contributo contro la siccità: il piano dell’apertura delle scuole d’estate fa infatti acqua da tutte le parti. Ma in verità il problema è serio e c’è poco da scherzare. Veniamo allora al triste quadro che, per la buona pace...