Graduatorie interne di Istituto

Dal prossimo anno scolastico si utilizzerà il sistema informatizzato

Le graduatorie interne di Istituto per l’individuazione dei docenti perdenti posto o che sono individuati per ricoprire una cattedra orario esterna ex novo, saranno formulate attraverso il sistema informatizzato POLIS.

Una novità molto importante che eviterà numerosi errori e compilazioni fatte fuori dai tempi dell’O.M. mobilità 2023-2024.

Istanze OnLine

Il ministero dell’Istruzione, immediatamente dopo la chiusura dei termini per la mobilità 2023-2024, aprirà su Istanze Online, una sezione denominata: “Dichiarazione ai fini della graduatoria interna di Istituto”. Andando alla compilazione di tale sezione, sarà possibile dichiarare l’anzianità del servizio, le esigenze di famiglia e i titoli generali.

La compilazione prevederà anche, attraverso la gestione allegati, l’inserimento dell’allegato D per dichiarare tutti i servizi svolti in carriera, l’allegato F per dichiarare la continuità del servizio nella scuola di titolarità e nel comune di titolarità, le dichiarazioni di responsabilità per indicare le esigenze di famiglia e titoli culturali posseduti e validi per la mobilità d’ufficio.

Inoltre ci sarà una sezione in cui dichiarare le eventuali precedenze che danno diritto all’esclusione dalla graduatoria, ossia le precedenze di cui all’articolo 13, comma 1, punti I, III, IV e VII dell’Ipotesi di CCNI 2022/25, nonché l’anno in cui si è entrati a far parte dell’organico della scuola.

Tutti i punteggi e le precedenze, dovranno essere dichiarate con gli allegati, come si fa nella domanda di mobilità.

Calcolo del punteggio informatizzato

Il sistema informatizzato sarà in grado di formulare automaticamente il punteggio e la graduatoria per singola classe di concorso di titolarità, comprese le graduatorie per tipologia di posti. Il sistema sarà in grado, rispetto l’organico dell’autonomia della scuola caricato al SIDI, di individuare i docenti perdenti posto.

Contratto della mobilità 2022-2025

Come è ormai risaputo, il giudice del lavoro di Roma ha ritenuto illegittimo il CCNI mobilità 2022-2025 e quindi è presumibile che la contrattazione sulla mobilità potrebbe riprendere per trovare un accordo migliorativo. Uno degli elementi nuovi, potrebbe proprio essere l’introduzione del sistema informatizzato POLIS per la compilazione delle domande per le graduatorie interne di Istituto.

Dott.ssa Gaia Lupattelli

Articoli recenti

Scuola, arriva il docente di italiano per gli alunni stranieri

Scuola, arriva il docente di italiano per gli alunni stranieri

L'insegnante affiancherà le classi in cui il 20% degli studenti ha importanti carenze nella nostra lingua  Un docente di supporto, "adeguatamente formato", nelle classi dove gli studenti di origini straniere con importanti carenze nella lingua siano uguali o superiori...

450 MILIONI PER LA SCUOLA DAL DECRETO COESIONE

450 MILIONI PER LA SCUOLA DAL DECRETO COESIONE

Pioggia di milioni per le suole del Sud. È stato approvato nei giorni scorsi dal Parlamento il Decreto coesione, che vede confermati tutti i fondi previsti. Gli interventi riguarderanno il potenziamento delle infrastrutture, il rilancio  dell’istruzione tecnica e...