TFA SOSTEGNO VIII CICLO, COME PREPARARSI ALLA PROVA PRESELETTIVA

E’ sempre più conto alla rovescia per l’apertura del TFA sostegno. In vista del bando con le date di iscrizione è importante iniziare a prepararsi per la prova preselettiva.

Soltanto superando l’esame preliminare è possibile iscriversi al corso vero e proprio, che si concluderà con una priva finale.

I QUESTITI

La prima prova su computer based prevede un test di 60 domande finalizzato a verificare le competenze didattiche, la padronanza della lingua italiana, la capacità di empatia e il livello di creatività.

Le domande sull’uso della lingua italiana sono 20 e sono relative a dei brani letterari, dei quali si tratta di indicare il pensiero centrale e lo scopo per il quale è stato scritto.

Inoltre vanno evidenziati i concetti espressi in modo esplicito e quali in modo sottinteso.

Le restanti 40 domande vertono sugli aspetti socio-psico-pedagogici e didattici. Questi ultimi variano a seconda dell’ordine e grado della scuola.

IL PUNTEGGIO

Ogni domanda prevede 5 risposte possibile e vale 0,5 punti. In caso di mancata risposta vale 0.

In caso di superamento della prova si viene ammessi alla fase successiva, che prevede la partecipazione di un numero doppio di candidati rispetto ai posti disponibili.

Alberto Barelli

Articoli recenti

Scuola, arriva il docente di italiano per gli alunni stranieri

Scuola, arriva il docente di italiano per gli alunni stranieri

L'insegnante affiancherà le classi in cui il 20% degli studenti ha importanti carenze nella nostra lingua  Un docente di supporto, "adeguatamente formato", nelle classi dove gli studenti di origini straniere con importanti carenze nella lingua siano uguali o superiori...

450 MILIONI PER LA SCUOLA DAL DECRETO COESIONE

450 MILIONI PER LA SCUOLA DAL DECRETO COESIONE

Pioggia di milioni per le suole del Sud. È stato approvato nei giorni scorsi dal Parlamento il Decreto coesione, che vede confermati tutti i fondi previsti. Gli interventi riguarderanno il potenziamento delle infrastrutture, il rilancio  dell’istruzione tecnica e...