AL VIA IL CONCORSO PER DOCENTI DI EDUCAZIONE MOTORIA

Aperte le iscrizioni per partecipare al Concorso per docenti di Educazione motoria della scuola primaria. Il termine ultimo per la presentazione delle domande è il 6 settembre.

Sul sito del Miur è possibile visionare il relativo bando con tutte le indicazioni relative ai requisiti richiesti per la partecipazione e alle modalità di svolgimento.

Si tratta di un concorso attesissimo da tempo.

1740 POSTI

I posti comuni e vacanti da coprire per l’anno scolastico 2023/2024 sono ben 1.740 e sono relativi alle classi quarte e quinte della scuola primaria.

I REQUISITI RICHIESTI

Questi i requisiti richiesti per essere ammessi alla procedura:

1 – Laurea magistrale conseguita nella classe LM-67 «Scienze e tecniche delle attività motorie preventive e adattate» o nella classe LM-68 «Scienze e tecniche dello sport» oppure nella classe LM-47 «Organizzazione e gestione dei servizi per lo sport e le attività motorie». Oppure titoli di studio equiparati alle predette lauree magistrali ai sensi del decreto del Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca 9 luglio 2009 o analogo titolo conseguito all’estero e riconosciuto in Italia ai sensi della normativa vigente;

2 – 24 CFU/CFA acquisiti in forma curricolare, aggiuntiva o extracurricolare nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche entro ottobre 2023.

Si ricorda che i docenti di educazione motoria, che assumono servizio nella scuola primaria, sono equiparati giuridicamente ed economicamente ai docenti di scuola primaria e non possono essere impegnati in altri insegnamenti.

Articoli recenti

450 MILIONI PER LA SCUOLA DAL DECRETO COESIONE

450 MILIONI PER LA SCUOLA DAL DECRETO COESIONE

Pioggia di milioni per le suole del Sud. È stato approvato nei giorni scorsi dal Parlamento il Decreto coesione, che vede confermati tutti i fondi previsti. Gli interventi riguarderanno il potenziamento delle infrastrutture, il rilancio  dell’istruzione tecnica e...