Calendario scolastico, lungo weekend per il ponte dei morti: in quali regioni non si va a scuola

Il 1° novembre cade quest’anno di mercoledì, la giornata dedicata ai defunti di giovedì. Alcune Regioni hanno stabilito alcuni giorni di pausa dalle lezioni e poi le singole scuole, nel rispetto del numero minino di ore di lezione da garantire, possono avere deliberato il ponte non previsto dal calendario scolastico regionale.

Il 1° novembre è tra le festività nazionali, pertanto le lezioni non si fanno in nessuna regionale.

Il lungo weekend nella provincia di Bolzano inizia già domani, sabato, laddove si attua la settimana corta: il calendario prevede la pausa più lunga, dal 30 ottobre al 3 novembre compreso, un venerdì, prospettando un rientro a scuola lunedì 6 novembre.

Pausa lunga anche nelle Marche, fino al 3 novembre: anche qui il rientro per tanti sarà lunedì 6 novembre.

Altre Regioni hanno deliberato lo stop delle lezioni il 2 novembre, quindi due giorni, in Campania, Umbria, Basilicata, Calabria,  Emilia Romagna, Molise, Sicilia e Sardegna.

Articoli recenti

450 MILIONI PER LA SCUOLA DAL DECRETO COESIONE

450 MILIONI PER LA SCUOLA DAL DECRETO COESIONE

Pioggia di milioni per le suole del Sud. È stato approvato nei giorni scorsi dal Parlamento il Decreto coesione, che vede confermati tutti i fondi previsti. Gli interventi riguarderanno il potenziamento delle infrastrutture, il rilancio  dell’istruzione tecnica e...