Corso dattilografia ATA: viene ancora valutato in graduatoria ?

Il Corso di Dattilografia è una certificazione informatica diffusa in numerosi settori lavorativi compreso il mondo scolastico.

E’ rivolto a quanti vogliono scrivere con la tastiera in modo corretto ottimizzando i tempi e a coloro che per lavoro passano ore a scrivere alla tastiera e ancora non hanno acquisito le competenze necessarie per scrivere con le dieci dita senza guardare la tastiera.

L’importanza del corso di dattilografia per il personale ATA

Un attestato in dattilografia, infatti, non è soltanto una competenza da inserire nel curriculum ma, è anche un titolo che dà diritto a dei punteggi nelle graduatorie pubbliche come quelle per il personale ATA.

Il corso di dattilografia è un’occasione per aumentare il proprio punteggio nelle graduatorie del personale ATA.

Considerando la Tabella di valutazione dei titoli per il profilo di assistente amministrativo,il punteggio attribuito a tale certificazione è di 1 punto (in base all’ultimo decreto n. 50 del 3 marzo 2021 relativo alle graduatorie ATA 2021)

Inoltre, è importante accertarsi che il corso di dattilografia online sia riconosciuto dal Miur, così da aver diritto al punteggio aggiuntivo previsto.

Per far sì che ci sia il riconoscimento del punteggio, occorre che il corso sia istituito in collaborazione con un ente pubblico

Articoli recenti

450 MILIONI PER LA SCUOLA DAL DECRETO COESIONE

450 MILIONI PER LA SCUOLA DAL DECRETO COESIONE

Pioggia di milioni per le suole del Sud. È stato approvato nei giorni scorsi dal Parlamento il Decreto coesione, che vede confermati tutti i fondi previsti. Gli interventi riguarderanno il potenziamento delle infrastrutture, il rilancio  dell’istruzione tecnica e...