Concorsi docenti: ecco le lettere estratte da cui avrà inizio prova orale. Comunicazioni USR

Concluse le prove scritte dei concorsi docenti di scuola dell’infanzia, primaria e secondaria, alcuni Uffici scolastici regionali hanno pubblicato gli avvisi di estrazione delle lettere per l’espletamento della prova orale.

N.B. Ogni USR si occupa esclusivamente delle classi di concorso di cui è responsabile, in base alle aggregazioni.

USR Liguria – avviso estrazione lettera il 29 marzo –

USR Calabria comunica che l’estrazione della lettera per l’avvio delle prove orali avverrà venerdì 5 aprile 2024

L’USR Friuli Venezia Giulia ha provveduto ad estrazione lettera per A011 e A022 – Avviso A048 estrazione il 2 aprile – avviso estrazione lettera EEEE –

USR Lombardia 

AC25 lettera estratta T  – ADMM – A030 – B014 – A034 – AI24 – B015 –ADEE – A047 – AA25 – A022 – A046 – AAAA – A040 –

L’USR Toscana comunica l’esito dell’estrazione.

L’USR Molise comunica le lettere estratte il 26 marzo.

L’USR Piemonte ha proceduto all’estrazione. Esito scuola secondaria – Esito infanzia e primaria –

L’USR Puglia invece ha già provveduto all’estrazione della lettera per classe di concorso nel corso delle prove scritte. Lettere estratte infanzia e primaria – secondaria

USR Sardegna –  -lettere estratte A026A011 –

L’USR Umbria  – le lettere estratte, in seduta pubblica, per le classi di concorso per cui l’Umbria è la regione responsabile

La convocazione per la prova orale

Successivamente i candidati riceveranno la convocazione per la prova orale, attraverso apposita pubblicazione sul Portale Unico del Reclutamento e a mezzo di posta elettronica, all’indirizzo indicato nella domanda di partecipazione al concorso.

Nella convocazione sarà indicato il voto conseguito nella prova scritta, la sede, la data e l’ora di svolgimento della loro prova orale.

La convocazione sarà inviata almeno 15 giorni prima dello svolgimento della prova orale di ciascun candidato.

Dove si svolge la prova orale

Le aggregazioni territoriali nazionali

Articoli recenti

450 MILIONI PER LA SCUOLA DAL DECRETO COESIONE

450 MILIONI PER LA SCUOLA DAL DECRETO COESIONE

Pioggia di milioni per le suole del Sud. È stato approvato nei giorni scorsi dal Parlamento il Decreto coesione, che vede confermati tutti i fondi previsti. Gli interventi riguarderanno il potenziamento delle infrastrutture, il rilancio  dell’istruzione tecnica e...