Concorso straordinario docenti, ecco graduatorie ed elenco non graduato

Fonte: orizzontescuola.it – 24 maggio 2021

Abstract articolo di Redazione

I candidati che hanno superato la prova scritta del Concorso straordinario docenti e che rientrano nel numero dei posti messi a bando per la classe di concorso per la quale hanno partecipato, potranno avere il contratto di assunzione a tempo indeterminato dal 1° settembre 2021. A molti di loro spetta anche la retrodatazione giuridica dal 1° settembre 2020. Alcuni USR pubblicano anche l’elenco graduato, del quale fanno parte i docenti che hanno superato la prova scritta ma non rientrano nel numero dei posti a bando.

Le graduatorie

Fanno parte delle graduatorie i docenti che hanno superato la prova con almeno 56/80 e rientrano nel numero dei posti a bando, come indicato dall’allegato A del DD n. 783 dell’08 luglio 2020

La graduatoria è formata sommando il punteggio prova scritta (minimo 56, max 80), il punteggio titoli max 20.

L’elenco non graduato

Fanno parte dell’elenco non graduato i docenti che hanno superato la prova con almeno 56/80 ma non rientrano nel numero dei posti a bando. Secondo il DD n. 510 del 23 aprile potranno conseguire l’abilitazione ma non essere assunti da questa procedura di reclutamento (…).

Articoli recenti

30 CFU CHI LI DEVE ACQUISIRE?

30 CFU CHI LI DEVE ACQUISIRE?

Docenti precari accedono direttamente al concorso. La legge 76/2022, che contiene le nuove regole del reclutamento degli insegnanti, prevede delle misure ad hoc per i precari con 3 anni di servizio. Al comma 4 dell’articolo 5 della legge appena approvata, si legge...

TITOLO DI LAUREA: VERSO IL RISCATTO GRATUITO PER LA PENSIONE

TITOLO DI LAUREA: VERSO IL RISCATTO GRATUITO PER LA PENSIONE

No Laurea No insegnamento. E il rischio è di vedersi sfuggire anche la possibilità di maturare con un bel anticipo la pensione. Insomma del titolo di laurea non si può più fare a meno. Con la riforma dell’accesso all’insegnamento appena approvata da Parlamento, senza...

Lo Ius Scholae diventa una proposta di Legge

Lo Ius Scholae diventa una proposta di Legge

Si sta discutendo in queste ore di una nuova legge che potrebbe cambiare la vita a più di un milioni di ragazzi: lo Ius Scholae. Questa legge permetterebbe il riconoscimento della cittadinanza italiana a un percorso scolastico per i minori che non ce l’hanno dalla...

Didattica emozionale

Didattica emozionale

Serenità, interesse, noia, accettazione, apprensione, distrazione Tutti i nostri bambini dai più piccoli ai più grandi hanno un estremo bisogno di conoscere e riconoscere le loro emozioni: cosa provo? di comprenderle: perché provo questo? ed imparare ad esprimerle in...