PRIMA BOZZA DI REGOLAMENTO PER IL CONCORSO STRAORDINARIO BIS

Prima bozza di regolamento per il nuovo concorso straordinario della scuola secondaria, che dovrà tenersi entro il 15 giugno 2022.

In palio sono ben 14 mila posti. Quindi, come si può immaginare, l’attesa è altissima.

La partecipazione alla selezione sarà riservata al personale precario che potrà attestare lo svolgimento di almeno tre anni di insegnamento negli ultimi cinque anni scolastici.

Dalle indicazioni fornite dal Ministero dell’istruzione la selezione, organizzata su base regionale, prevederà un’unica prova orale. La durata massima sarà di 30 minuti e sarà finalizzata a valutare la preparazione rispetto alle materie previste dalla propria classe di concorso.

Oltre alla valutazione della preparazione sui contenuti della materia di insegnamento, verrà valutata la capacità di comprensione e conversazione in lingua inglese.

Il livello richiesto è il B2 del QCER, mentre per le classi di concorso A-24, A-25 e B-02 la prova sarò condotta nella lingua straniera oggetto di insegnamento.

Indicazioni più precise sono attese per le prossime settimane, quando si spera che saranno resi noti anche i tempi di apertura della GPSP.

Direttore Dott. Alberto Barelli

Articoli recenti

Intelligenza artificiale a scuola, l’80% degli studenti la utilizza

Intelligenza artificiale a scuola, l’80% degli studenti la utilizza

Ricerca Noplagio.it. Il 60% degli alunni usa l’IA per completare i compiti, il 18% per rispondere a test, il 13% per comporre saggi e temi. Per gli studenti degli istituti secondari superiori, l’intelligenza artificiale è ormai una abituale compagna di studio. Tanto...