FORMAZIONE DOCENTE: L’UNICA CERTEZZA E’ IL TUTOR

Tra critiche, proposte di modifiche e veri e propri veti il progetto di riforma della formazione degli insegnanti vede almeno un punto fermo: la figura del tutor.

Parliamo per la precisione del tutor di tirocinio, che sarà chiamato a svolgere un ruolo fondamentale nel nuovo percorso destinato a entrare in vigore già dal prossimo anno. Vista l’aria che tira attorno alla riforma, nessuno potrebbe azzardare ipotesi riguardo al tipo di progetto che sarà alla fine partorito. Le recenti dimissioni del braccio destro del ministro dell’istruzione sono la prova di come la gestazione sia a dir poco faticosa e piena di ostacoli.

Quello che un po’ tutti hanno capito è che i docenti dovranno sottoporsi a un iter formativo non semplice, tanto che prima di essere varato già sta suscitando non poche preoccupazioni.

Se c’è un punto che invece piace a tutti è quindi l’introduzione di una figura in grado di rappresentare un punto fermo e un aiuto concreto per arrivare a termine il percorso con successo.

In effetti sono sempre di più gli enti che prevedono l’introduzione del tutor e la rilevanza che assumerà nel settore della formazione degli insegnanti dimostra la sua validità.

Possiamo allora a maggior ragione sottolineare la lungimiranza dell’università telematica eCampus, la prima a puntare sulla figura del tutor per l’orientamento e il sostegno degli studenti.

Che su tale idea il Miur faccia sul serio lo dimostra un particolare non di poco conto: il settore degli investimenti. Se il tirocinio non prevede finanziamenti e sarà totalmente a carico degli insegnanti, alla voce tutor sono destinati 16,6 milioni di euro per il 2022 e ben 50 milioni di euro annui a partire dal prossimo anno. Insomma si fa sul serio.

Direttore Dott. Alberto Barelli

Articoli recenti

CONCORSO DSGA 2024: IL BANDO

CONCORSO DSGA 2024: IL BANDO

Concorso DSGA 2024, finalmente delle novità in merito alla pubblicazione del bando.  Secondo le informazioni disponibili sul sito della CGIL Scuola, il bando per il Concorso DSGA 2024 dovrebbe essere emanato a metà settembre o comunque entro il prossimo...

CARTA DOCENTE ANCHE AGLI INSEGNANTI PRECARI

CARTA DOCENTE ANCHE AGLI INSEGNANTI PRECARI

Anche gli insegnanti con contratto a termine hanno diritto alla Carta Docente. A confermarlo sono le decine di sentenze emesse in tutta Italia a favore dei precari che hanno fatto ricorso per ottenere il bonus di 500 euro. La normativa prevedeva l’assegnazione della...

GRADUATORIE PROVVISORIE 60 CFU

GRADUATORIE PROVVISORIE 60 CFU

Si comunica ai candidati che le graduatorie pubblicate sono PROVVISORIE.Le graduatorie provvisorie sono divise per Regione, per classe di concorso e per tipologia di percorso scelto dal candidato che è individuabile dalla pre matricola. Sulla pagina personale di esse...

LAUREATI IN AUMENTO GRAZIE ALLE UNIVERSITA’ TELEMATICHE

LAUREATI IN AUMENTO GRAZIE ALLE UNIVERSITA’ TELEMATICHE

Nel 2023 l’Italia registra un aumento dei laureati. Ma se il dato è positivo è grazie ai titoli conseguiti presso le università telematiche. Resta invece elevato il divario rispetto alla media europea. I dati relativi al livello di istruzione della popolazione sono...