Calendario scolastico 2022-23: le date delle Regioni

È stato approvato il calendario accademico dell’anno 2022/23.

Le Regioni hanno deciso le date importanti dell’anno in cui la scuola sarà chiusa in occasione delle festività nazionali e i ponti durante l’anno scolastico.

Le prime delibere sul calendario scolastico 2022/23 da parte delle Regioni sono già arrivate. In data odierna, conosciamo le date principali del calendario scolastico delle seguenti regioni: Basilicata, Campania, Friuli Venezia Giulia, Provincia di Bolzano, Provincia di Trento, Lombardia (parziale), Marche, Molise, Puglia, Toscana, Calabria, Emilia Romagna e Veneto. Vediamo nel dettaglio le date decise, oltre a quelle delle classiche festività nazionali.

La data di inizio e di fine della scuola dipende da Regione a Regione, e ancora il calendario non è completo, ad oggi le Regioni che hanno pubblicato i calendari sono:

  • FRIULI VENEZIA GIULIA: Si rientra a scuola il 12 settembre 2022 e si continua fino al 10 giugno 2023. Le vacanze di Natale previste vanno dal 24 dicembre al 7 gennaio. Le scuole resteranno chiuse per le vacanze di Pasqua dal 6 all’11 aprile compresi.
  • BOLZANO: Gli studenti della provincia di Bolzano sono i primi a rientrare in classe il 5 settembre. L’anno si chiuderà invece il 16 giugno 2023. Prevista una lunga pausa per le vacanze di Carnevale: dal 26 febbraio al 6 marzo.
  • LOMBARDIA: Si rientra a scuola il 12 settembre e si finisce l’8 giugno 2023.
  • TRENTINO: Si rientra a scuola il 12 settembre e si finisce il 9 giugno 2023.
  • PUGLIA – MARCHE – MOLISE: Si rientra a scuola il 14 settembre e si finisce il 10 giugno 2023.
  • VENETO – BASILICATA: Si rientra a scuola il 12 settembre e si finisce il 10 giugno 2023.
  • TOSCANA: Si rientra a scuola il 15 settembre e si finisce il 10 giugno 2023.
  • VALLE D’AOSTA: Si rientra a scuola il 19 settembre e si finisce il 15 giugno 2023.
  • CAMPANIA: Si rientra a scuola il 13 settembre e si finisce il 10 giugno 2023.
  • CALABRIA: inizio il 14 settembre 2022, in tutte le scuole di ogni ordine e grado, e termineranno il 10 giugno 2023 nelle scuole primarie (elementari), secondarie di primo grado (medie) e secondarie di secondo grado (superiori), mentre il 30 giugno nella scuola dell’infanzia.
  • REGGIO EMILIA: inizio il 15 settembre 2022 e si termina il 7 giugno 2023.

Festività

I giorni di chiusura delle scuola saranno in concomitanza con le festività del calendario solare:

  • Tutte le domeniche;
  • 1° novembre: festa di tutti i Santi;
  • 8 dicembre: festa dell’Immacolata Concezione;
  • 25 dicembre: Natale;
  • 26 dicembre: Santo Stefano;
  • 1° gennaio: Capodanno;
  • 6 gennaio: Epifania;
  • 9 aprile 2023: Pasqua
  • 10 aprile 2023: lunedì dell’Angelo;
  • 25 aprile: Anniversario della Liberazione;
  • 1° maggio: Festa del lavoro;
  • 2 giugno: Festa nazionale della Repubblica.

Non è previsto attualmente l’uso della DAD quindi le lezioni saranno svolte in presenza in classe.

Dott.ssa Gaia Lupattelli

Articoli recenti

Scuola, arriva il docente di italiano per gli alunni stranieri

Scuola, arriva il docente di italiano per gli alunni stranieri

L'insegnante affiancherà le classi in cui il 20% degli studenti ha importanti carenze nella nostra lingua  Un docente di supporto, "adeguatamente formato", nelle classi dove gli studenti di origini straniere con importanti carenze nella lingua siano uguali o superiori...

450 MILIONI PER LA SCUOLA DAL DECRETO COESIONE

450 MILIONI PER LA SCUOLA DAL DECRETO COESIONE

Pioggia di milioni per le suole del Sud. È stato approvato nei giorni scorsi dal Parlamento il Decreto coesione, che vede confermati tutti i fondi previsti. Gli interventi riguarderanno il potenziamento delle infrastrutture, il rilancio  dell’istruzione tecnica e...