L’importanza dell’ambiente scolastico

Una Scuola felice

Diverse ricerche elaborate dalla Didattica applicata e dalla Psicologia dimostrano che l’apprendimento scolastico viene influenzato dalla sensazione di benessere che si respira in classe.

Secondo lo studioso Freiberg, che per primo elaborò lo studio nel 1996, la serenità dell’alunno all’interno della classe è di primaria importanza per stimolarlo all’apprendimento e alla voglia di conoscenza.

Ma da cosa viene influenzato il clima di una classe?

Parliamo dei modelli comportamentali e relazionali tenuti dall’insegnante, che diventa, all’interno del gruppo classe, il vero leader della squadra, il punto di riferimento più importante con cui il giovane trascorre la maggior parte del tempo.

Non meraviglia il fatto che l’alunno tragga insegnamento dai comportamenti dell’insegnante, dal suo modo di esprimersi e di porsi, senta il peso delle sue aspettative e avverta anche gli stati d’animo che sente.

Secondo Freiberg, la classe diventa un vero sistema istituzionalizzato e non spontaneo nel quale muoversi in libertà per formare la propria personalità, crescere, evolversi e confrontarsi condividendo dinamiche di relazione ed esperienze comuni per la maggior parte della giornata.

In questo contesto, il ruolo del docente è quello di tenere un comportamento vigile per limitare gli aspetti relazionali potenzialmente critici, bloccandoli sul nascere.

Il suo lavoro è quello di gestire le dinamiche di relazione favorendo al massimo grado la condivisione e l’apprendimento.

Proprio per questo gli educatori e gli insegnanti devono essere in grado di riconoscere i bisogni del singolo all’interno della classe e la sua capacità di relazionarsi.

La mancanza di questa azione fondamentale può causare problemi di integrazione o integrazioni malsane con uno svilimento del più importante valore della formazione didattica.

Si comprende bene quanto siano importanti le scelte dei docenti e il loro atteggiamento per dare vita a un ambiente felice e stimolante all’interno del gruppo classe.

Oltre alle caratteristiche del docente, vengono in rilievo anche alcuni fattori ambientali, sia tangibili che intangibili:

  • il tipo di relazione instaurato con le famiglie
  • l’ordine e la disciplina che vigono nel gruppo-classe
  • l’organizzazione della Scuola
  • le aspettative familiari
  • il comfort degli ambienti scolastici
  • il senso di sicurezza che si percepisce in classe
  • la cura, pulizia e organizzazione degli spazi fisici

Anche la disposizione dell’aula deve avere determinate caratteristiche.

Cessare quell’architettura obsoleta fatta di banchi disposti in modo frontale rispetto al docente, per lasciare il posto a una disposizione circolare in cui il docente si pone al centro e gli alunni non sono antagonisti e sterili uditori ma partecipanti attivi della lezione.

Dott.ssa Gaia Lupattelli

Articoli recenti

CONCORSO DSGA 2024: IL BANDO

CONCORSO DSGA 2024: IL BANDO

Concorso DSGA 2024, finalmente delle novità in merito alla pubblicazione del bando.  Secondo le informazioni disponibili sul sito della CGIL Scuola, il bando per il Concorso DSGA 2024 dovrebbe essere emanato a metà settembre o comunque entro il prossimo...

CARTA DOCENTE ANCHE AGLI INSEGNANTI PRECARI

CARTA DOCENTE ANCHE AGLI INSEGNANTI PRECARI

Anche gli insegnanti con contratto a termine hanno diritto alla Carta Docente. A confermarlo sono le decine di sentenze emesse in tutta Italia a favore dei precari che hanno fatto ricorso per ottenere il bonus di 500 euro. La normativa prevedeva l’assegnazione della...

GRADUATORIE PROVVISORIE 60 CFU

GRADUATORIE PROVVISORIE 60 CFU

Si comunica ai candidati che le graduatorie pubblicate sono PROVVISORIE.Le graduatorie provvisorie sono divise per Regione, per classe di concorso e per tipologia di percorso scelto dal candidato che è individuabile dalla pre matricola. Sulla pagina personale di esse...

LAUREATI IN AUMENTO GRAZIE ALLE UNIVERSITA’ TELEMATICHE

LAUREATI IN AUMENTO GRAZIE ALLE UNIVERSITA’ TELEMATICHE

Nel 2023 l’Italia registra un aumento dei laureati. Ma se il dato è positivo è grazie ai titoli conseguiti presso le università telematiche. Resta invece elevato il divario rispetto alla media europea. I dati relativi al livello di istruzione della popolazione sono...