Scienze della Formazione Primaria: alla Link potranno ancora accedere i candidati idonei non vincitori nelle selezioni di tutti gli Atenei italiani

C’è ancora tempo per iscriversi al nuovo Corso di Laurea quinquennale in Scienze della Formazione Primaria che l’Università degli Studi Link ha attivato a Città di Castello, in provincia di Perugia.

In questa settimana sarà pubblicato un avviso per il completamento del contingente che il Ministero dell’Università e della Ricerca ha assegnato alla Link.

Potranno iscriversi al Corso di Laurea, abilitante per l’insegnamento nella scuola dell’infanzia e nella scuola primaria, coloro che abbiano sostenuto la prova selettiva presso un’altra Università italiana risultando idonei non vincitori. “Il requisito essenziale – spiega il professor Emilio Greco, delegato del Rettore della Link alla Didattica – è aver sostenuto la prova e aver ottenuto un punteggio non inferiore a 20”.

Il Corso di Laurea è strutturato in modo da formare insegnanti preparati e motivati in un ambiente di studio moderno e dinamico, lontano dai pericoli delle grandi città, con docenti specializzati nelle varie materie, pronti a dedicare a ogni studente tutto il tempo e l’attenzione di cui necessita.

Il professor Greco ricorda inoltre che “gli interessati che fossero già laureati, dopo l’iscrizione, possono chiedere l’abbreviazione del corso al fine di accedere, a seconda della loro carriera pregressa, direttamente al secondo o terzo anno del Corso di Laurea in Scienza della Formazione Primaria”.

Articoli recenti

450 MILIONI PER LA SCUOLA DAL DECRETO COESIONE

450 MILIONI PER LA SCUOLA DAL DECRETO COESIONE

Pioggia di milioni per le suole del Sud. È stato approvato nei giorni scorsi dal Parlamento il Decreto coesione, che vede confermati tutti i fondi previsti. Gli interventi riguarderanno il potenziamento delle infrastrutture, il rilancio  dell’istruzione tecnica e...